L'ex avvocato L'ex avvocato

L'ex avvocato

Letteratura straniera

Editore

Casa editrice

Chi è Malcolm Bannister? E cosa ha a che fare con la morte del giudice Fawcett? Quando un lunedì il giudice non si presenta a un processo, i suoi collaboratori, preoccupati, chiamano l'FBI. Il corpo viene ritrovato nel suo cottage sul lago insieme a quello della giovane segretaria. La cassaforte aperta e svuotata. Nessuna impronta, nessun segno di scasso né di colluttazione, tranne piccole bruciature sul cadavere della donna. Solo Malcolm Bannister sa chi è stato e cosa è realmente successo.



Recensione Utenti

Opinioni inserite: 1

Voto medio 
 
4.8
Stile 
 
5.0  (1)
Contenuto 
 
4.0  (1)
Piacevolezza 
 
5.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
L'ex avvocato 2013-03-04 17:04:14 cesare giardini
Voto medio 
 
4.8
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
5.0
cesare giardini Opinione inserita da cesare giardini    04 Marzo, 2013
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Come si costruisce un vero capolavoro

Questo è, forse, tra i romanzi del filone “legal” quello meglio costruito ed efficacemente rappresentato. John Grisham, prolifico scrittore di gialli, si inventa con “L’ex avvocato” una storia avvincente, che lega il lettore sino alle ultime pagine nascondendo abilmente la verità e prospettando varie soluzioni che il lettore sembra intuire, salvo la rivelazione finale che è un vero e proprio colpo di scena. E’ una storia molto complessa : vi si narra di un ex avvocato, appunto, che finisce in galera ( in un carcere comunque di cosiddetta minima sicurezza) per colpe non sue. Il nostro protagonista escogita un diabolico piano, che prende lentamente forma pagina dopo pagina, per ottenere una anticipata scarcerazione assicurando l’FBI di conoscere e di rivelare il nome dell’assassino di un giudice federale corrotto. Il nome rivelato è quello di in suo complice (innocente), con il quale il piano è stato preventivamente architettato, che viene arrestato e incriminato e che recita da perfetto attore la parte del colpevole. Ottenuta la libertà, il nostro protagonista si mette in caccia del vero colpevole, lo inganna con la promessa di farlo recitare in un documentario fasullo, se lo trascina dalla Florida nelle isole caraibiche , sempre spiato dagli agenti federali. Per farla breve, rivelerà alla fine il nome del vero colpevole, lasciato con uno stratagemma a marcire in un carcere giamaicano, e si godrà un favoloso bottino che lascio ai lettori la gioia di scoprire.
Il protagonista si racconta in prima persona, lasciando le vicende di sfondo alla penna del narratore : ne esce un avvincente giallo con continue sorprese : lo sfondo non è l’America delle metropoli o dei grandi centri urbani, ma la più vasta e credibile America dei piccoli centri, con modesti studi legali che fanno fatica a racimolare introiti per tirare avanti, l’America dei malcelati pregiudizi razziali (il protagonista è nero), l’America dei fast-food, dei motel con poche stelle, dei piccoli spacciatori che arrotondano con lo smercio della droga e con il coinvolgimento dei parenti il bilancio familiare. Grisham è un maestro nel rendere credibili le vicende che narra, anche se a volte rasentano l’inverosimile : sembra che ci strizzi l’occhio, suggerendoci che il mondo è pieno di trappole e che confidare nella legge può non essere la miglior soluzione.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
Gli altri gialli di John Grisham a sfondo legale
Trovi utile questa opinione? 
100
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

L'ultimo conclave
Valutazione Utenti
 
1.3 (1)
Una morte onorevole
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
You like it darker. Salto nel buio
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Eredi Piedivico e famiglia
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Pioggia per i Bastardi di Pizzofalcone
Valutazione Utenti
 
4.5 (2)
Legami
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Renegades. Verità svelate
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Una primavera troppo lunga
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Ricordatemi come vi pare
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
La donna che fugge
Valutazione Utenti
 
3.9 (3)
T
T
Valutazione Utenti
 
3.5 (2)
I giorni di Vetro
Valutazione Utenti
 
4.8 (3)

Altri contenuti interessanti su QLibri

Finestra sul vuoto
L'ultimo conclave
Prato all'inglese
Mio marito
Ti ricordi Mattie Lantry
The turnglass
Il pericolo senza nome
La donna che fugge
Un animale selvaggio
Sepolcro in agguato
Tutti su questo treno sono sospetti
Five survive
Cause innaturali
Compleanno di sangue
La prigione
Il mistero del treno azzurro