La cena segreta La cena segreta

La cena segreta

Letteratura straniera

Classificazione

Editore


Gennaio 1497, frate Agustìn Leyre, inquisitore domenicano esperto nell'interpretazione di messaggi cifrati, viene inviato di tutta fretta a Milano per sovrintendere alle ultime fasi della preparazione dell'affresco di Leonardo, l'Ultima Cena. Tutto è dovuto a una serie di lettere recapitate presso la corte di Papa Alessandro VI, nelle quali il pittore viene accusato non solo di aver raffigurato i dodici Apostoli senza il consueto alone di santità, ma anche di aver ritratto se stesso all'interno della scena sacra mentre rivolge le spalle a Gesù. Perché l'ha fatto? Leonardo è forse un eretico? L'Ultima Cena di Leonardo da Vinci è disseminata di anomalie sconcertanti: non mostra il Santo Graal né il Cristo che celebra il mistero dell'Eucaristia, quelli dei discepoli sono in realtà i ritratti di noti eterodossi dell'epoca e l'opera intera sembrerebbe celare un occulto e sorprendente messaggio. La cena segreta rivela attraverso un'avvincente narrazione, quali poterono essere le vere fonti alle quali attinse Leonardo nel dipingere l'opera sacra più nota della cristianità.



Recensione Utenti

Opinioni inserite: 1

Voto medio 
 
2.5
Stile 
 
3.0  (1)
Contenuto 
 
3.0  (1)
Piacevolezza 
 
2.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
La cena segreta 2010-04-06 12:18:26 sabrinat2601
Voto medio 
 
2.5
Stile 
 
3.0
Contenuto 
 
3.0
Piacevolezza 
 
2.0
sabrinat2601 Opinione inserita da sabrinat2601    06 Aprile, 2010
Top 100 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

The Da Vinci code n° 152369852

Romanzo ben scritto che stavolta ci mette a conoscenza di Da Vinci stesso. Sempre sull'onda di Dan Brown sembra un libro già letto o un film già visto.
Consigliato comunque perchè ben raccontato.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
Tutto sul mistero Da Vinci.
Trovi utile questa opinione? 
30
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Del nostro meglio
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
La vita intima
Valutazione Utenti
 
2.5 (2)
La libreria dei gatti neri
Valutazione Redazione QLibri
 
2.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Caminito. Un aprile del commissario Ricciardi
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
Un giorno come un altro
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Bell'abissina
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Quel tipo di ragazza
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Schiava della libertà
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Ombre
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
I ragazzi di Biloxi
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
La vendetta del ragno
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Piccole cose da nulla
Valutazione Utenti
 
3.5 (3)

Altri contenuti interessanti su QLibri

Il gioco del killer
Il lungo addio
La mia bottiglia per l'oceano
I ragazzi di Biloxi
La stella del deserto
Il segreto di Inga
Le ombre
Il treno per Istanbul
Un cuore nero inchiostro
Agatha Raisin. Campane a morto
Il caso Agatha Christie
La casa nell'ombra
Fairy Tale
Trappola di sangue
Niente orchidee per Miss Blandish
Brave ragazze, cattivo sangue