Narrativa straniera Gialli, Thriller, Horror La strana morte dell'ammiraglio
 

La strana morte dell'ammiraglio La strana morte dell'ammiraglio

La strana morte dell'ammiraglio

Letteratura straniera

Classificazione

Editore

Casa editrice

Un autentico capolavoro firmato da Agatha Christie e altri leggendari maestri del giallo. Nel 1931 Agatha Christie e altri dodici celebri scrittori di gialli si riunirono nel quartier generale di Kingly Street a Londra e decisero di collaborare alla stesura di una detective story davvero unica. Ogni partecipante doveva continuare la storia che un altro autore aveva precedentemente congegnato: nessuno sapeva quale sarebbe stato l’esito finale, né quale soluzione al giallo avessero in mente gli altri.



Recensione Utenti

Opinioni inserite: 1

Voto medio 
 
2.3
Stile 
 
3.0  (1)
Contenuto 
 
2.0  (1)
Piacevolezza 
 
2.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
La strana morte dell'ammiraglio 2014-02-13 16:22:01 Sydbar
Voto medio 
 
2.3
Stile 
 
3.0
Contenuto 
 
2.0
Piacevolezza 
 
2.0
Sydbar Opinione inserita da Sydbar    13 Febbraio, 2014
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Una bufala

La Giunti ci prende un po' per i fondelli quando sulla copertina scrive a caratteri cubitali il nome dell'autore...solo Agatha Christie.
L'opera è scritta a più mani da svariati autori ed alla regina del giallo è affidato un solo capitolo. L'idea nasce da un club di scrittori che però non rende granché. Il giallo parte bene e sembra svilupparsi nel pieno stile del giallo classico ma purtroppo si perde ed alla grande nel finale...
Che occasione perduta per il lettore ma che profitti per l'editore. Tanto per rovinare la festa negli ultimi capitoli ci sono i vari finali che propongono gli autori. Davvero deluso. Lo consiglio solo ai sostenitori del giallo e della Regina.
Buona lettura a tutti.
Syd

Indicazioni utili

Lettura consigliata
  • no
Consigliato a chi ha letto...
Gialli
Trovi utile questa opinione? 
210
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

L'uomo dello specchio
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Donne dell'anima mia
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
La donna degli alberi
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
La donna da mangiare
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
Il libro della polvere. Il regno segreto
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
La biblioteca di mezzanotte
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
L'appello
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Buonvino e il caso del bambino scomparso
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
V2
V2
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Amo la mia vita
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Gli ultimi giorni di quiete
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Dimmi che non può finire
Valutazione Utenti
 
4.9 (2)

Altri contenuti interessanti su QLibri