Lupa nera Lupa nera

Lupa nera

Letteratura straniera

Classificazione

Editore

Casa editrice

Dopo Regina Rossa, che ha incoronato Antonia Scott come la nuova protagonista assoluta del thriller spagnolo, il secondo capitolo della trilogia bestseller di Juan Gómez-Jurado. Antonia Scott e Jon Gutiérrez sono ancora alla ricerca di Sandra Fajardo, quando Mentor li convoca per un altro caso al momento più pressante. Si tratta della scomparsa di Lola Moreno, moglie di Yuri Voronin, tesoriere di un clan mafioso che opera nella zona di Malaga. Lola Moreno è svanita nel nulla da quando, in un centro commerciale, qualcuno ha cercato di ucciderla. Nel frattempo, il marito Yuri veniva brutalmente trucidato nella loro villa. Ma Jon e Antonia non sono i soli a cercare Lola. È a questo punto che entra in scena l’ineffabile donna russa che risponde al nome di Čërnaja Volčica: la Lupa Nera, pericolosissima sicaria al soldo dei mafiosi. Dai paesaggi assolati dell’Andalusia, fino agli scenari innevati della sierra, Antonia Scott, sempre alle prese con i suoi demoni, dovrà affrontare una temibile nemica. Nel frattempo, il signor White e Sandra Fajardo non si sono certo dimenticati di lei…



Recensione Utenti

Opinioni inserite: 1

Voto medio 
 
3.0
Stile 
 
3.0  (1)
Contenuto 
 
3.0  (1)
Piacevolezza 
 
3.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Lupa nera 2022-03-17 16:32:48 Mian88
Voto medio 
 
3.0
Stile 
 
3.0
Contenuto 
 
3.0
Piacevolezza 
 
3.0
Mian88 Opinione inserita da Mian88    17 Marzo, 2022
#1 recensione  -   Guarda tutte le mie opinioni

Il ritorno di Antonia Scott

Juan Gomez Jurado torna in libreria dopo “Regina Rossa” con “Lupa Nera” altra opera edita da Fazi Editore che spicca soprattutto per buon ritmo narrativo e buona struttura dell’intreccio. Jurado ha infatti la grande capacità di stupire con trame ben incasellate tra loro.
Ancora una volta torna Antonia Scott con il suo fedele Jon Gutièrrez. Le indagini intraprese per ritrovare Sandra Fajarado non sono concluse ma sono purtroppo a un punto morto. Nessuna notizia della donna ma nemmeno del signor White. Antonia continua a sentire un forte senso di impotenza anche se le mosse di Ezequiel sono state sventate. Ed ora che sono passati tre mesi a complicare il quadro si aggiunge il ritrovamento di un corpo nel fiume. Qui Jon è coinvolto da Mentor al recupero e identificazione del corpo in quanto ad ogni modo la morte è sospetta e poco chiara. Antonia deve tornare in pista anche se è schiacciata dal senso di colpa, dal dolore e dalla persistente sensazione di avere fallito.
E se da un lato Jon cerca di convincere Regina Rossa a tornare in azione, dall’altro Yuri Vororin viene trovato privo di vita in casa. Altro non è, costui, che tesoriere di un distaccamento mafioso spagnolo. L’unità di Regina Rossa viene per forza di cose coinvolta perché al tutto si somma anche la scomparsa della moglie di Yuri, Lola Moreno. Che si tratti di un regolamento di conti? Che si tratti di un colpo finito male? Che fine ha fatto Lola?
La trama si infittisce sempre più e man mano che prosegue si sviluppa la vicenda che in questo secondo capitolo vede la necessità di risolvere molteplici interrogativi. Tante le figure che si susseguono e che si alternano in un mistero che si protrae e complica in un susseguirsi di colpi di scena.
Tante sono però ancora le strade aperte e le domande in cerca di risposta. Non solo sulle sorti dei vari protagonisti ma anche su quegli aspetti del loro vissuto che ancora oggi sono fantasmi irrisolti.
“Lupa Nera” si presenta come un romanzo capace di incalzare, dal buon ritmo narrativo e costruito come un puzzle in cui tassello dopo tassello veniamo a ricomporre un disegno più grande. Il tutto sino a un epilogo soddisfacente e coerente che ben si presta a quelle che sono le aspettative e lascia ben sperare per quello che sarà il terzo capitolo della trilogia. Si tratta di un romanzo che non deluderà le aspettative degli appassionati del genere ma che regalerà anche alcune ore liete a chi cerca romanzi non impegnativi ma dal carattere avvincente.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
80
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Come amare una figlia
Valutazione Redazione QLibri
 
3.5
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Il castello di Barbablù
Valutazione Utenti
 
4.5 (1)
Delitti a Fleat House
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Un volo per Sara
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
Il caso Alaska Sanders
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Senza dirci addio
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Run, Rose, Run. La stella di Nashville
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Il vivo mare dei sogni a occhi aperti
Valutazione Redazione QLibri
 
2.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La casa di marzapane
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Una stella senza luce
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
Che razza di libro
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Le madri non dormono mai
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
4.5 (2)

Altri contenuti interessanti su QLibri

Gli eredi di Stonehenge
In tre contro il delitto
Un sacrificio accettabile
Il castello di Barbablù
Run, Rose, Run. La stella di Nashville
Girl in snow
Avversario segreto
L'ermellino di porpora
Otto perfetti omicidi
Città in fiamme
Lupa nera
Prede
Il cercatore di tenebre
La solitudine del ghiaccio
Il dottor Bergelon
Il mistero della signora scomparsa