Natale rosso sangue Natale rosso sangue

Natale rosso sangue

Letteratura straniera

Classificazione

Editore

Casa editrice

La notte di Natale, un terribile omicidio scuote il tranquillo quartiere londinese di Pimlico. Della vittima, il solitario Mark Berwin, si sa soltanto che da qualche mese viveva nella sinistra Silent House, la casa apparentemente infestata in cui nessuno si sarebbe mai sognato di abitare. Ed è proprio in una delle sue stanze che Berwin è stato pugnalato, ma l’arma del delitto è scomparsa e non c’è traccia della presenza di altre persone. Quando ormai pare impossibile far luce sull’accaduto e la polizia è sul punto di archiviare il caso, è il giovane avvocato Lucian Denzil, che vive proprio di fronte Silent House, a proseguire le indagini, ricostruendo l’oscuro passato di Mr. Berwin. Dalla penna di uno dei maestri della crime fiction britannica, un giallo ricco di colpi di scena e dalle suggestive ambientazioni fin de siècle che catturerà i lettori fin dalle prime pagine, coinvolgendoli in una storia carica di suspense.



Recensione Utenti

Opinioni inserite: 1

Voto medio 
 
4.0
Stile 
 
4.0  (1)
Contenuto 
 
4.0  (1)
Piacevolezza 
 
4.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Natale rosso sangue 2023-07-31 09:37:03 ornella donna
Voto medio 
 
4.0
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
4.0
ornella donna Opinione inserita da ornella donna    31 Luglio, 2023
Top 10 opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Un Natale all'inglese


Fergus Hume (1859-1932) è stato un giallista inglese. Si laureò in giurisprudenza ed esercitò brevemente la professione di avvocato, presto abbandonata per dedicarsi totalmente alla scrittura. Diede alle stampe oltre cento romanzi, perlopiù di genere poliziesco, molti dei quali sono divenuti dei classici del genere. Presso la casa editrice Lindau è uscito La morte bussa a Natale. Ora, in occasione delle feste natalizie, torna con un nuovo, avvincente giallo, intitolato Natale rosso sangue.
Siamo a Londra, in un quartiere assai esclusivo, denominato Geneva Square:
“Un’oasi tranquilla, riparata dal fiume impetuosa della vita metropolitana, che arrivava a spazzarne l’entrata senza disturbare la quiete che regnava all’interno. Attraverso una via lunga e stretta, che metteva in comunicazione la piazza con un viale rumoroso, si entrava in un tranquillo quadrilatero circondato da case grigie, occupate da proprietari di pensioni, impiegati comunali, e due o tre artisti, che rappresentavano l’elemento bohèmien del luogo.”
All’interno di questo quartiere vi era una casa conosciuta a tutti per la sua particolarità, denominata Silent House:
“L’eccezione a quell’impressionante pulizia era rappresentata dal civico 13, che si trovava più o meno a metà del lato opposto a quello dell’entrata della piazza. Le sue finestre erano ricoperte di polvere e sprovviste di tende e tendine, non c’erano fiori sui davanzali, i gradini non erano stati imbiancati e le ringhiere di ferro erano arrugginite e richiedevano una verniciatura. Il marciapiede di fronte, tutto rotto e coperto di muffa verdognola, era pieno di pezzi di paglia e cartacce, e i poch barboni che di quando in quando si intrufolavano nella piazza, scandalizzandone gli abitanti, si accampavano all’entrata di quella casa.”
Presto questa casa infestata viene, stranamente, affittata da un inquilino, certo signor Mark Berwin:
“Era un uomo di media statura, col viso ben rasato, le guance scavate e gli occhi neri infossati. I capelli erano grigi e radi e lo sguardo spiritato ed errante. Il colore febbrile del viso e il torace stretto erano i sintomi della tisi a uno stadio avanzato. “
Il tale, proprio nella notte di Natale, viene trovato morto, pugnalato. Chi ha voluto la sua morte? In realtà la vittima nascondeva qualcosa, con il suo comportamento così bizzarro. Ma cosa? Ad indagare la polizia con pochi o nulli risultati, fino a quando entra in scena l’avvocato Lucian Denzil. Lui riuscirà a trovare il colpevole?
Un giallo tipicamente natalizio, non soltanto per il periodo in cui si svolgono i fatti, ma anche per le suggestive ambientazioni fin de siècle. Un giallo classico, alla Agatha Christie, ricco di colpi di scena, che ribaltano, spesso, la vicenda , che è tipico della crime fiction britannica. Per chi ama il genere, una storia che nasce in un clima ovattato, come quello natalizio, e si tinge di rosso, per colpire ed affascinare il lettore più smaliziato.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
70
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Pioggia per i Bastardi di Pizzofalcone
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Legami
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Una primavera troppo lunga
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Ricordatemi come vi pare
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
La donna che fugge
Valutazione Utenti
 
3.9 (3)
T
T
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
I giorni di Vetro
Valutazione Utenti
 
4.9 (2)
Ti ricordi Mattie Lantry
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Un animale selvaggio
Valutazione Utenti
 
3.1 (4)
Ambos mundos
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Dalla parte del ragno
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Ci vediamo in agosto
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)

Altri contenuti interessanti su QLibri

Finestra sul vuoto
Prato all'inglese
Ti ricordi Mattie Lantry
The turnglass
La donna che fugge
Un animale selvaggio
Sepolcro in agguato
Tutti su questo treno sono sospetti
Five survive
Cause innaturali
Compleanno di sangue
La prigione
Il mistero del treno azzurro
Senza pietà
Il libro delle cose sconosciute
La casa delle tenebre

Copyright 2007-2024 © QNetwork - Tutti i diritti sono riservati
P. IVA IT04121710232