Postmortem Postmortem

Postmortem

Letteratura straniera

Editore

Casa editrice

Un serial killer è in azione nella città di Richmond: già tre donne sono morte, violentate e strangolate nelle loro camere da letto. Nulla le accomuna, l'omicida sembra colpire a caso. La sola costante è che i delitti avvengono sempre di sabato, prima dell'alba. E' per questo che quando una telefonata della polizia la sveglia nel cuore della notte, Kay Scarpetta - capo dell'ufficio di medicina legale della Virginia - intuisce immediatamente che l'inafferrabile assassino ha agito di nuovo. La minaccia incombe, il sanguinario killer può tornare a colpire in qualunque momento e da qualunque parte. Kay non può escludere nessuna ipotesi, nemmeno quella di essere il suo prossimo obiettivo. E sa di avere anche altri nemici.



Recensione Utenti

Opinioni inserite: 3

Voto medio 
 
3.8
Stile 
 
3.7  (3)
Contenuto 
 
3.3  (3)
Piacevolezza 
 
4.0  (3)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Postmortem 2013-05-24 09:50:49 NonnaOlga
Voto medio 
 
4.3
Stile 
 
3.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
5.0
NonnaOlga Opinione inserita da NonnaOlga    24 Mag, 2013
Top 1000 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

PRIMO DI UNA LUNGA SERIE

Ho letto,credo, tutti i libri di Patricia Cornwell ma Postmortem è rimasto scolpito nella mia memoria: è il primo libro della serie di Kay Scarpetta, medico legale esperta di indagini forensi.
Quando è uscito questo libro l'argomento era abbastanza nuovo, non eravamo abituati alle cronache minuziose di autopsie, alle impietose descrizioni di cadaveri uccisi nei modi più fantasiosi e crudeli, alle nozioni tecniche di anatomopatologia e balistica e a queste pratiche svolte da una giovane donna tra l'altro piuttosto affascinante.
L'autrice racconta con gli occhi e le emozioni di Kay Scarpetta la storia di un assassino seriale che uccide solo nelle notti tra il venerdì e il sabato, senza apparente collegamento tra le sue vittime e ci porta ad un crescendo di avvenimenti scanditi dalla professionalità e dalla testardaggine di un medico legale fuori dal comune che rischia la sua carriera ed addirittura la sua vita.
Negli anni ho seguito l'evolversi della scrittura e dello stile della Cornwell ma Postortem rimane nonostante tutto il mio preferito.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
Gli ultimi libri di Patricia Cornwell. Vale la pena di fermarsi un attimo e leggere Postmortem, il primo.
Non ve ne pentirete!
Trovi utile questa opinione? 
70
Segnala questa recensione ad un moderatore
Postmortem 2013-02-10 18:40:58 mariaangela
Voto medio 
 
3.8
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
3.0
Piacevolezza 
 
4.0
mariaangela Opinione inserita da mariaangela    10 Febbraio, 2013
Top 100 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

L'essenzialità del thriller.

Piacere di fare la tua conoscenza. E non lo dico così per dire.
Ammetto di aver lungamente snobbato questa scrittrice.
Leggendola, ciò che mi colpisce subito è la conoscenza della materia dei fatti che racconta (lei stessa ha lavorato presso l'Ufficio di medicina legale della Virginia) ma anche il saperli raccontare molto bene.
A questo punto dire si legge tutto d'un fiato sembra un'ovvia banalità, ma è così. Perché l'intreccio tra i personaggi e i fatti narrati sono in perfetto equilibrio. Il risultato è un thriller che, dato il genere, molto violento, difficilmente riesco ad apprezzare, e che qui invece trovo molto ben riuscito.
Se a ciò aggiungo uno stile asciutto ed essenziale, beh ha per me un merito fino ad ora quasi unico: mai ripetitiva né banale o scontata non ti annoia mai. Inoltre è sempre molto attenta al particolare.

Conosciamo i primi amici che ci accompagneranno a lungo...
Kay, taglia 42, non sopporta i pizzi e i ricami, ama il caffè nero. Tutte le morti violente o comunque inaspettate passano dalla sua supervisione.
Il sergente Pete Marino; ... "il pancione di Marino mi strofinava sgradevolmente il gomito."
Neils Vander specialista in impronte digitali.
Benton Wesley esperto di profili dei sospetti assassini per l'FBI. Lavora nella sede di Richmond e alla National Academy di Quantico per insegnare le tecniche investigative nei casi di omicidio. Impegnato nel VICAP Violent Criminal Apprehension Program, il programma per la cattura dei criminali violenti, è affiancato da Marino che collabora con lui nella squadra regionale come sergente incaricato delle indagini.

Beh che dire...chiudete bene porte e finestre e buona lettura a tutti.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
Consigliata certamente a chi ama il thriller. Io la metto ai primi o addirittura al primo posto. Consiglio di partire dal primo perché la storia dei personaggi si evolve.
Trovi utile questa opinione? 
100
Segnala questa recensione ad un moderatore
Postmortem 2010-03-26 08:02:17 Sydbar
Voto medio 
 
3.3
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
3.0
Piacevolezza 
 
3.0
Sydbar Opinione inserita da Sydbar    26 Marzo, 2010
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Postmortem

Il libro è molto scorrevole ma sinceramente non è il massimo che abbia letto, mi hanno molto attratto tutte le introspezioni dei personaggi con mille difetti del carattere umano, per quanto riguarda la trama non direi avvincente ma di certo interessante. Merita la lettura ma non certo indispensabile. Promosso con riserva.
Buona lettura a tutti.
Syd

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
110
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

L'uomo dello specchio
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Donne dell'anima mia
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
La donna degli alberi
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
La donna da mangiare
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
Il libro della polvere. Il regno segreto
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
La biblioteca di mezzanotte
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
L'appello
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Buonvino e il caso del bambino scomparso
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
V2
V2
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Amo la mia vita
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Gli ultimi giorni di quiete
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Dimmi che non può finire
Valutazione Utenti
 
4.9 (2)

Altri contenuti interessanti su QLibri