Prede Prede

Prede

Letteratura straniera

Editore

Casa editrice

Quattro sconosciuti, un'isolata stazione di servizio nel cuore dell'Australia, un unico terribile incubo a occhi aperti. Un romanzo che dà corpo ai mostri che vivono in mezzo a noi. Frank è il proprietario di una stazione di servizio su un'autostrada poco frequentata nell'Australia rurale. Allie, sua nipote, viene mandata a stare con lui per l'estate per piegarne il comportamento ribelle, ma i due non parlano molto. Simon è un ragazzo sognatore e idealista, schiavo del fascino dell'esplorazione on the road e alla disperata ricerca di qualcosa. Maggie è la giovane donna che unirà i loro destini, qualcuno il cui viaggio personale porterà su tutti loro un terrore inimmaginabile.



Recensione Utenti

Opinioni inserite: 1

Voto medio 
 
4.0
Stile 
 
4.0  (1)
Contenuto 
 
4.0  (1)
Piacevolezza 
 
4.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Prede 2022-02-28 09:44:08 Donnie*Darko
Voto medio 
 
4.0
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
4.0
Donnie*Darko Opinione inserita da Donnie*Darko    28 Febbraio, 2022
Top 100 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

La dura legge dell'outback

Spalmato su due piani temporali - poi destinati a confluire in un finale a dir poco adrenalinico- "Prede" è un romanzo in cui la gestione della tensione è a dir poco invidiabile, cesellata con abilità sul vissuto dei personaggi, a loro volta avvolti da una coltre misteriosa destinata a dipanarsi seguendo le giuste tempistiche. Un'introduzione misurata in cui è facilmente percepire la sensazione che qualcosa possa accadere da un momento all'altro (a tal proposito i capitoli ambientati nel villaggio dei redneck sono magistrali) ci immerge in un mondo selvaggio ed ostile, riflesso di un luogo brutale, in cui le regole sociali e le leggi dell'uomo valgono meno di zero. L'asprezza dei posti e la lontananza da occhi umani eleggono l'outback ed il bush ideali terreni di caccia per persone regredite ad uno status primitivo in cui la ferocia di natura tribale non è mezzo per garantirsi la sopravvivenza ma mero sollazzo. La violenza spietata impregna senza troppi filtri le quasi 300 pagine e, al netto di qualche situazione action eccessivamente iperbolica, Bergmoser colpisce nel segno non andando mai troppo per il sottile ed amalgamando a dovere momenti introspettivi -in cui caratterizza senza fronzoli i personaggi in gioco- con un'azione sanguinaria e senza freni. Lo stile dell'autore è sempre molto diretto, facilmente fruibile e poco incline a perdersi in ghirigori descrittivi, capace di immergere con veemenza il lettore nell'inferno rurale da lui ideato.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
70
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Come amare una figlia
Valutazione Redazione QLibri
 
3.5
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Il castello di Barbablù
Valutazione Utenti
 
4.5 (1)
Delitti a Fleat House
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Un volo per Sara
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
Il caso Alaska Sanders
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Senza dirci addio
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Run, Rose, Run. La stella di Nashville
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Il vivo mare dei sogni a occhi aperti
Valutazione Redazione QLibri
 
2.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La casa di marzapane
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Una stella senza luce
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
Che razza di libro
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Le madri non dormono mai
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
4.5 (2)

Altri contenuti interessanti su QLibri

Gli eredi di Stonehenge
In tre contro il delitto
Un sacrificio accettabile
Il castello di Barbablù
Run, Rose, Run. La stella di Nashville
Girl in snow
Avversario segreto
L'ermellino di porpora
Otto perfetti omicidi
Città in fiamme
Lupa nera
Prede
Il cercatore di tenebre
La solitudine del ghiaccio
Il dottor Bergelon
Il mistero della signora scomparsa