Narrativa straniera Letteratura rosa Un regalo per Miss Grey
 

Un regalo per Miss Grey Un regalo per Miss Grey

Un regalo per Miss Grey

Letteratura straniera

Editore

Casa editrice

Callie Grey nel giorno del suo trentesimo compleanno si ritrova a partecipare a una festa organizzata dalla madre nell’impresa di Pompe Funebri di famiglia, a fare i conti con una proposta di matrimonio che non arriva e a ricevere come regalo la notizia che il suo capo, con cui ha condiviso le cinque settimane più belle della sua vita, si è fidanzato con quella odiosa e sempre a posto in tacco 12 “Miss Perfettina”. L’unica soluzione è calare l’asso e giocare la carta della gelosia. Ecco il candidato perfetto: Ian McFarland, il veterinario del paese – un tipo non tanto caliente e un po’ strano. È burbero e scontroso, si trova a suo agio con gli animali, ma non ama gli esseri umani. Sarà per questo che è così adorabile?



Recensione Utenti

Opinioni inserite: 5

Voto medio 
 
4.3
Stile 
 
3.8  (5)
Contenuto 
 
4.0  (5)
Piacevolezza 
 
4.6  (5)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Un regalo per Miss Grey 2013-08-07 12:37:54 resme94
Voto medio 
 
4.5
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
5.0
resme94 Opinione inserita da resme94    07 Agosto, 2013
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Gli "scontri" dell'amore

Callie Grey è una giovane donna piena di vita,amata da tutti.Ha una famiglia strana che cerca di tenere unita il più possibile.Una vita sentimentale molto più attiva nella sua testa che nella realtà.

Il giorno del suo trentesimo compleanno è il più bello e il più brutto della sua vita,ma questo lo capirà solo dopo.Il capo,anche suo ex ed eterna cotta,le dice che si frequenta con una donna seriamente stavolta.Lei rimane sconvolta,visto che pochi mesi prima non si sentiva ancora pronto con lei.Lei che aveva aspettato speranzosa.
Risultato?!Poco dopo si ritrova alla motorizzazione in fila per rinnovare la patente in lacrime.Chiama la sorella e le racconta tutto.

"Ripigliati" le dice un uomo scontroso alle sue spalle,Ian McFarland.La frase meno romantica del mondo per un primo incontro.Infatti i due si separano,sicuri e sollevati di non ricontrarsi mai più.O almeno così credono.

E' un romanzo "pieno di vita".Ricco di personaggi unici e stravaganti che l'autrice ti permette di apprezzare a pieno.Sopratutto la protagonista che cerca sempre il lato divertente in tutte le situazioni.

La Higgins mostra che quella che noi chiamiamo realtà è molto più complessa di quanto appaia.E lo fa con uno stile dolce/amaro che riesce a farti sorridere.

Ho apprezzato Ian.Un ragazzo meno sdolcinato delle solite commedie romantiche e più vicino ad un uomo reale.Noah,un nonno che tutte vorremmo avere,rude ma con un cuore grande.Annie,l'amica fuori di testa che è affianco a te nelle situazioni più assurde...e tanti altri personaggi che scoprirete leggendo questo libro divertente.

"Aveva quelle rughe d’espressione inaspettate agli angoli della bocca e all’improvviso quell’aria gelida da assassino russo si trasformava in una grande simpatia e... non so, il mio cervello andava in pappa, ma d’un tratto l’idea di svegliarmi con Ian e vedere quel sorriso.."

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
60
Segnala questa recensione ad un moderatore
Un regalo per Miss Grey 2013-04-08 16:59:58 piccicuia
Voto medio 
 
4.3
Stile 
 
3.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
5.0
piccicuia Opinione inserita da piccicuia    08 Aprile, 2013
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

UNA SEDIA A DONDOLO SPECIALE!

Miss Grey ha 30 anni.
E' disperata. L'uomo che ama sta per sposarsi e lei ha appena fatto trent'anni.
Poi, come se non fosse così disperata, la madre le organizza la festa del compleanno a casa sua. Nell'impresa delle pompe funebri!

Ma in realtà, trenta è solo un numero. La madre ha festeggiato persino il suo matrimonio vicino ad una bara e l'uomo che sta per sposarsi con Miss Perfezione, non lo ama. Lei "crede" di amarlo!
Infatti scoprirà ben presto che l'amore che provava era fatto solo di stupide illusioni. E sarà il nuovo, sexy e soprattutto single veterinario del paese a farglielo comprendere.
Il dottor Mcfarland potrà risultare un iceberg sotto molti punti di vista, ma credetemi, non lo è affatto!
Adoro questo libro!
Adoro Mcfarland e il suo esasperante mutismo!
Adoro Callie Grey che non accetta di esser scaricata per una ragazza che ha il cervello vacante!
E adoro anche il destino che farà incontrare i due giovani cuori solitari: una con le lacrime agli occhi e il naso che cola e l'altro con l'aria esasperata e una smorfia di disgusto sulle labbra..
Come dire, proprio destino, no?

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
100
Segnala questa recensione ad un moderatore
Un regalo per Miss Grey 2013-03-24 17:16:40 Claire
Voto medio 
 
4.0
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
4.0
Claire Opinione inserita da Claire    24 Marzo, 2013
Top 100 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Un libro delizioso ^^

Sto cominciando a pensare che Kristan Higgins sia una delle più simpatiche e brave scrittrici che ultimamente la Harlequin Mondadori stia pubblicando, infatti questo è il suo secondo libro che leggo e che trovo simpatico e romantico e che mi fa venir voglia di leggerne altri di questo genere .
Callie , la protagonista di questa storia è simpatica e dolce, ironica e spiritosa e ha sempre una buona parola e un sorriso per tutti, e sembra proprio che tutti le vogliano bene, ma nonostante ciò l'unico uomo di cui è innamorata ormai da anni non si sente pronto per avere una relazione seria con lei, e non aiuta il fatto che Callie lavori nella stessa azienda pubblicitaria e che lui sia il suo capo. E il suo mondo cambia improvvisamente quando lui annuncia il suo fidanzamento con Muriel, bella, magra e "perfettina" (forse troppo ) .
Per Callie è il crollo di tutti i suoi sogni e delle sue speranze, e proprio mentre si trova in questo stato pietoso che incontra per la prima volta il freddo e burbero Ian McFarland , il nuovo veterinario appena arrivato in città . Ian non è attraente come Mark (il suo capo) eppure ha un fascino particolare da spia russa, con quei suoi occhi azzurro ghiaccio , eppure fra divertenti scene con tanto di animali al seguito, improbabili incidenti stradali in cui il presunto morto miracolosamente si rianima , ci si diverte e si scopre che Ian non è l'uomo freddo che sembra ma bensì solamente timido e ferito nel cuore . Ma oltre alla storia fra Callie e Ian , ci sarà da ridere con l'intera strampalato e simpatica famiglia di Callie, che per quel che mi riguarda è stata una perfetta combinazione di lacrime , risate a partire dal vecchio, ironico e burbero Nonnetto Noah , Ester (sorella di Callie) madre adottiva di due bellissime bambine , ma burbera quanto il nonno, Louis l'aiutante della mamma di Callie, uomo che dire inquietante è dir troppo poco.... e infine gli stessi genitori di Callie. E non posso non citare il bellissimo cane Bowie, esempio meraviglioso di amico a quattro zampe !
Ho adorato questo libro, simpatico , ironico e romantico al punto giusto .
Ve lo consiglio quando cercate una lettura frizzante, leggera e simpatica !

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
50
Segnala questa recensione ad un moderatore
Un regalo per Miss Grey 2013-03-03 13:01:51 AzureStrawberry
Voto medio 
 
4.0
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
4.0
AzureStrawberry Opinione inserita da AzureStrawberry    03 Marzo, 2013
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

carinissimo!

Si anche qui, come nel precedente romanzo della Higgins pubblicato da Harlequin Mondadori, ci sono alcune cose ancora da migliorare ma in linea di massima è stata una lettura veramente coinvolgente e divertente.
In alcuni punti anche triste… ho sparso qualche lacrimuccia che va tutta a merito del talento dell’autrice… ma sopratutto dolcissima.
Quello che è ormai assodato della Higgins è che sia una persona che prova un profondo amore per gli amici a quattro zampe di razza canina. In ogni romanzo potete contare sul fatto che troverete a fianco della protagonista femminile o maschile (o entrambi) un affezionatissimo e dolcissimo cane. E a mio avviso, già solo questo mi farebbe dare un punto in più nella valutazione del romanzo. L’amore per gli animali è quello che spesso e volentieri da luce alla nostra vita e Kristan lo rende chiaro in ogni sua storia. E devo anche ammettere che alla fine del romanzo sono andata da mia madre e le ho detto che il prossimo cucciolo di casa sarà un husky…le scene tra Callie e il suo adorato Bowie sono spassossissime.
Comunque, per quanto riguarda la storia romantica, credo che l’autrice abbia qualche mania non molto velata, devo essere sincera. Le sue protagoniste sono tra le più sfortunate, bistrattate e -poverine- ridicolizzate della storia della letteratura romantica. Per fortuna se in un primo momento il destino si accanisce su di loro, poi si riprendono egregiamente. Non male fa che siano donne intelligenti, dalla carriera ben salda, che alla fine sanno farsi rispettare dando del filo da torcere a chi osa metersi sul loro cammino.
Lo stesso vale per la famiglia dietro le spalle della protagonista di turno…la Higgins deve avere un background famigliare non indifferente per inventarsi ogni volta personaggi tanto pazzeschi. Anche solo per loro varrebbero la pena di leggere un suo romanzo.
Che dire infine del personaggio maschile…il veterinario burbero e poco comunicativo dall’aspetto tanto promettente…da sembrare una spia russa pronta ad assassinarti nel letto!
Ma che volete farci, se sei dottore (ok, degli animali ma pur sempre dottore è!), scapolo (l’unico decente in paese!) e belloccio il botto è assicurato…come anche la guerra aperta tra le donne nubili-disperate-che-devono-assolutamente-sposarsi-prima-di rinsecchire-in-via-definitiva di questa piccola ma comunicativa comunità…ahah!
La guerra senza quartiere non spaventa però Callie, che sfrutterà ogni tattica conosciuta e sguinzaglierà l’astutissimo -sè- Bowie, decisa a superare finalmente l’eterna infatuazione per un capo sfruttatore (ragazzo del primo bacio adolescenziale…eh si, la lotta sarà dura e senza quartiere) deciso a tenersela vicina nonostante un precedente di “relazione” (durata praticamente 1 giorno e finita maluccio) perchè insostituibile nel lavoro che svolge nell’agenzia pubblicitaria che hanno costruito praticamente insieme (stronzo il tipo eh?!).
Tra purghe XD, gite in montagna, barche da sabbiare, funerali e sedute di sesso selvaggio, questo romanzo è una botta di vita e risate che sono molto contenta di aver letto.
Penso di avervi dato abbastanza spunti ora per decidere se leggere o meno il romanzo, quindi…buona lettura!

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
romance contemporaneo
Trovi utile questa opinione? 
80
Segnala questa recensione ad un moderatore
Un regalo per Miss Grey 2013-03-02 20:37:37 Lady Aileen
Voto medio 
 
4.5
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
5.0
Lady Aileen Opinione inserita da Lady Aileen    02 Marzo, 2013
Top 10 opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Quando gli opposti si attraggono

Questo è il secondo libro della Higgins che leggo e confermo l'opinione che mi ero fatta: i suoi libri sono la scelta perfetta se avete bisogno di letture spensierate.
Anche stavolta si tratta di un chick-lit pieno di brio, leggero, ironico, spassoso e romantico (Sarebbe un peccato perderlo).
La protagonista è Callie (il romanzo è scritto in prima persona e devo dire che è una scelta che apprezzo molto perché ti permette d'immedesimarti meglio) una trentenne con un lavoro in un'agenzia pubblicitaria, un husky dolcissimo, un nonno burbero, una madre titolare di un'impresa di pompe funebri, una sorella che non sopporta gli uomini, un fratello eternamente indeciso su cosa fare nella vita e per completare il quadretto è innamorata (non ricambiata) del suo capo.
Tutto si complica quando scopre che l'uomo di cui è innamorata si è appena fidanzato e in paese è appena arrivato un sexy veterinario, peccato sia un tipo inavvicinabile.
Callie è una donna ironica, solare, estroversa, sognatrice, generosa, adora il suo cane ed è molto affezionata alla sua famiglia soprattutto al nonno. Anche il protagonista maschile è altrettanto interessante (l'unica cosa che non mi ha soddisfatto è che gli avrei dedicato più spazio ma a quanto pare è una caratteristica dell'autrice: incentrare i romanzi sulle protagoniste). Ian è il nuovo veterinario, è affascinante ma ha un carattere totalmente opposto a quello di Callie, è un uomo freddo (segnato da un passato che ha dell'incredibile), brusco, introverso, e austero. E' generoso a suo modo ma tende a non socializzare ed è convinto che Callie non sia sincera nel suo modo di fare.
Naturalmente attorno ai due protagonisti ruotano vari personaggi che vi lasceranno davvero senza parole.
Stile scorrevole e fresco, ben scritto, una trama coinvolgente, dialoghi esilaranti, livello di sensualità appena accennato e personaggi reali (hanno le loro insicurezze e non sono affatto perfetti).
Spero che la Harlequin si decida a pubblicare anche il libro Just one of the Guys.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
130
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

La mia giornata nell'altra terra
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La fortuna
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Sono mancato all'affetto dei miei cari
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
La treccia alla francese
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Città in fiamme
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
Ritratto di donna
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il tessitore
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
Il segreto dell'alchimista
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La stanza delle mele
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
Il ritorno di Sira
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Stalingrado
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Fame blu
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri

It ends with us. Siamo noi a dire basta
Il bacio. The winner's kiss
La leggenda di Loreley
Frederica
Un regalo per Miss Violet
Amo la mia vita
La metà del cuore
Appuntamento dove il cielo è più blu
Una sirena a Parigi
La casa sul fiume
Tutta colpa di Mr Darcy
Il diario segreto di Lizzie Bennet
La ragazza del sole
Ti regalo le stelle
L'opale perduto
Maledetta felicità