Dettagli Recensione

 
La metamorfosi
 
La metamorfosi 2011-01-04 18:02:29 faye valentine
Voto medio 
 
4.5
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
4.0
faye valentine Opinione inserita da faye valentine    04 Gennaio, 2011
Top 100 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Gregor Samsa

Poche pagine per scatenare una miriade di riflessioni nella vostra testa, per farvi stare male, per farvi indignare, per provocare una ribellione.
Gregor Samsa subisce uno strano scherzo del destino: si sveglia una mattina tramutato in scarafaggio. Mantiene però la razionalità e il cuore umano. Una condizione insopportabile, che Gregor però accetta passivamente per il semplice motivo che...non può far altro!
Chi non accetta questo cambiamento sono i suoi famigliari: inizialmente la sorella sembra mossa da spirito di compassione, ma successivamente, il perdurare di una situazione così "incresciosa" farà sembrare gelido e distaccato ogni suo gesto e ogni gesto della famiglia. Avvilente è sentirsi rifiutati dalla propria famiglia, da coloro che dovrebbero costituire un sostegno e un’àncora per tutta la propria esistenza. Ma anche comprensibile è il fatto che la famiglia, dal canto suo, trovi difficoltà nell'accettare ciò che non comprende, non riconosce, ciò che la spaventa.
Un'opera sulla diversità, sulla superficialità del giudizio, che offre al lettore talmente tanti spunti di riflessione da ottundere i suoi sensi. La sua grandezza sta nel non offrire un unico punto di vista e un'unica chiave di lettura: personalmente mi sono messa, oltre che nei panni di Gregor, come è ovvio che sia, anche nei panni di questa famiglia che si trova catapultata in una realtà così difficile da comprendere ed abbracciare senza riserve.
E' un'opera che non può essere letta alla leggera e che consiglio di approfondire anche a chi l'ha, forse un po’ superficialmente, abbandonata. Non è lettura d’intrattenimento, di divertissement pascaliano: è una profonda riflessione sui molteplici aspetti della condizione umana e non può non produrre una reazione di sconvolgimento nel lettore capace di accoglierla nel suo intimo. La condizione di Gregor, se inizialmente può sembrare irreale e lontana da noi, è una metafora universale del diverso in ogni sua forma.

(questa mia recensione prende spunto dal romanzo, non dall'audiolibro)

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
a chi pensa di non avere pregiudizi; a chi ama i classici, in particolare russi
Trovi utile questa opinione? 
180
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

8 risultati - visualizzati 1 - 8
Ordina 
splendida recensione faye!complimenti!
sei riuscita a toccare tutti i punti fondamentali del racconto!bravissima!
grazie gio! :) anche la tua si difende bene, eh!!! ;)

04 Gennaio, 2011
Segnala questo commento ad un moderatore
Finalmente!

04 Gennaio, 2011
Segnala questo commento ad un moderatore
Faye è una recensione appassionata:). Mi sembra di capire che incubi...niente. :))
Direi di no! ;)
:)

13 Aprile, 2011
Ultimo aggiornamento:
17 Aprile, 2011
Segnala questo commento ad un moderatore
E' un risultato sconfortante allontanare l'una dall'altra due o più persone che si credono vicine o unite. Eppure, non daremmo all'attualità il dovuto rilievo se non riusciussimo a comprendere il dramma che Kafka ci propose: l'incomprensione nel rapporto familiare inclinato dalla repulsione di un padre verso la diversità del figlio e, più in generale, l'avversione della società verso il diverso. Ricordo che la lettura di "La Metamorfosi" mi lasciò perplessa.
In risposta ad un precedente commento

17 Aprile, 2011
Segnala questo commento ad un moderatore
Nel fondo del nostro cuore l'abbiamo provato; ed è doloroso a dirsi, benchè nessuno sia finito mai schiacciato sotto una mela, o per meglio dire atterrato da una mela, certi sguardi ci hanno intorpidito il vigore e paralizzato le membra. Samsa, ahimè!
8 risultati - visualizzati 1 - 8

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Il morso della vipera
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Echi in tempesta. L'Attraversaspecchi
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
Il borghese Pellegrino
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il dolce domani
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La congregazione
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La strada di casa
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
4.5 (2)
Questa tempesta
Valutazione Redazione QLibri
 
2.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Giura
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
L'enigma della camera 622
Valutazione Utenti
 
3.8 (2)
La nostra folle, furiosa città
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Le imperfette
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
Kaddish.com
Valutazione Redazione QLibri
 
2.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri