Dettagli Recensione

 
L'ultimo vampiro
 
L'ultimo vampiro 2013-10-22 06:10:33 Ginseng666
Voto medio 
 
3.5
Stile 
 
3.0
Contenuto 
 
3.0
Piacevolezza 
 
4.0
Ginseng666 Opinione inserita da Ginseng666    22 Ottobre, 2013
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Una generazione di cacciatori di vampiri...

Un libro controverso e che lascia numerosi spunti a colorite riflessioni...
Oddio il nostro autore oltre che ad avere una fantasia illimitata, possiede anche una concezione dei vampiri che non è quella usuale.
Nella tradizione letteraria Dracula e i vampiri che in generale son derivati da lui, sono esseri malvagi che succhiano il sangue degli umani per continuare la loro demoniaca esistenza, un'esistenza che si svolge il giorno dentro la bara e la notte a caccia di vittime da succhiare e dissanguare...
Le creature della notte, malvage e da sopprimere...
In questo libro si parla di cacciatori di vampiri: il padre è un famoso cacciatore che lascia ai due figli maschi la sua "pesante" eredità, iniziandoli a un'attività estremamente pericolosa: uccidere i vampiri.
La loro missione principale consiste nello scovare l'ultimo vampiro esistente sulla terra e toglierlo di mezzo; dopo di che saranno liberi di vivere pacificamente, poichè hanno estirpato la malvagità e la violenza dal mondo.
Ma le cose non andranno esattamente come loro sperano; l'ultimo vampiro, sotto le spoglie di un mite e improbabile frate, nutrito da tutta la comunità, inoffensivo...viene soppresso, nonostante tutto...
e a questo punto scatta "la vendetta cosmica".
I due cacciatori di vampiri si troverano trasportati in un universo parallelo, una specie di oltretomba
in cui fra esperienze mistiche e mutazioni fisiologiche "sconteranno" il loro peccato..
il peccato di aver ucciso l'ultimo vampiro che a quanto pare aveva il sacrosanto diritto di vivere..
Appassionata difesa dei vampiri? Pare di si, almeno questa è l'impressione che ho ricevuto..
Non mi sento di svelare altro per chi volesse cimentarsi in questa lettura sappia che è genuina, unica e non simile a nessun altro tipo di libro riguardante i vampiri.
In sistesi, vorrei esprimere qualche considerazione personale: trattandosi di un'opera di fantasia, certamente l'autore può scrivere e immaginare ciò che vuole, ciò che è originale e in usuale è sempre gradito al lettore; tuttavia in certi punti del libro la narrazione risulta piatta...e non è creato il pathos necessario che si prova durante la lettura di un horror...
Alcuni concetti sono inspiegabili, perchè si ha l'impressione che il confine tra il bene e il male non sia più presente o almeno non sia importante evidenziarlo: infatti uno dei personaggi, caduto nel terribile limbo afferma:
"La conoscenza è la fine dell'eternità" e ancora "Il trionfo del bene è la nascita del male".???
Consiglio questo libro, con qualche piccola riserva agli amanti del genere horror. (Esclusivamente per adulti, visto le concezioni morali, molto discutibili che vi sono espresse ).
Saluti.
Ginseng666

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
Dracula e gli altri libri sui vampiri...
Trovi utile questa opinione? 
170
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

2 risultati - visualizzati 1 - 2
Ordina 
Un libro sui vampiri molto atipico, mi pare...
In risposta ad un precedente commento
Ginseng666
23 Ottobre, 2013
Segnala questo commento ad un moderatore
Proprio così, Eva ed è questo che lo rende interessante...
2 risultati - visualizzati 1 - 2

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

La mia giornata nell'altra terra
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La fortuna
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La treccia alla francese
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Città in fiamme
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
Ritratto di donna
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il tessitore
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
Il segreto dell'alchimista
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La stanza delle mele
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
Il ritorno di Sira
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Stalingrado
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Fame blu
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Vita in vendita
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri

Millennio di fuoco. Seija
Il pianto del corvo
The ancient melody. The oblivion lake
Dracula ed io
L'ottava confraternita
Evelyne. Una donna di nome Dio
Il fuoco di Acrab. La saga del Dominio
La regina del silenzio
Niccolò Spirito
Absence. Il gioco dei quattro
L'accademia di Anjur. Il numero trentuno
La regina rossa
Eymerich risorge
Hania. Il cavaliere di luce
Le lame di Myra. La saga del Dominio
Eternal War. Gli eserciti dei santi