Dettagli Recensione

 
Twelve
 
Twelve 2015-02-10 11:08:45 JuliettaFlabber
Voto medio 
 
4.0
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
4.0
JuliettaFlabber Opinione inserita da JuliettaFlabber    10 Febbraio, 2015
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

IL MISTERO DI MALFENN

Leonor e Abel sono cresciuti insieme. Da bambini trascorrevano le estati giocando tra i boschi, le vallate e il lago, vicino al albergo del nonno di Leonor, Joseph.
Purtroppo crescendo le loro strade si sono separate: lei è diventata una perfetta cittadina, in quel di Milano. Circondata dalle luci della città, dagli impegni quotidiani e dalla moda. Lui invece è stato cresciuto in un collegio gestito da monaci ed è sempre stato identificato come un ragazzo problematico e violento. Proprio quest’ultima caratteristica ha spinto la madre (vedova) ad allontanare il figlio al più presto dal paesino sulle alpi Trentine.

Dopo quasi 10 anni si ritrovano sotto lo stesso tetto. Proprio dove si erano conosciuti, all’hotel di nonno Joseph.

Leonor arriverà accompagnata dal padre, che dopo la misteriosa scomparsa della moglie, Sarah (avvenuta alcuni mesi prima) tra i boschi, vicini all’hotel deciderà di proseguire le ricerche da solo.
Abel invece ha da poco, cominciato la stagione estiva come tuttofare proprio all'hotel.
Inizialmente Leonor terrà le distanze non sentendosi a suo agio in quel posto. Lontano dalla sua vita, dai suoi amici e dalla tecnologia. Ma, dopo alcuni giorni trascorsi in silenzio e quasi a digiuno rischierà di affogare nel lago; solo Abel con le sue abilità e la sua forza riuscirà a salvarla da morte certa. Questa “quasi disgrazia” avvicinerà i ragazzi che ricorderanno con piacere i pomeriggi trascorsi insieme da bambini, scoprendo una forte attrazione l’uno per l’altra.

Nonostante i rimproveri del nonno Leonor non ha paura di Abel, è affascinata da questo ragazzo, tanto diverso dalle sue solite conquiste. Trascorreranno insieme giorni indimenticabili fino a quando in Abel si scateneranno strani sintomi, oscuri e sconosciuti che metteranno a repentaglio il loro rapporto, la loro estate e in ogni caso lasceranno un gigantesco punto interrogativo sul loro futuro. (???)

Bel libro scritto a quattro mani da una coppia di scrittori. Una storia di orrore, passione e amore.
Un romanzo romantico ambientato tra le montagne del Trentino. Consigliato ad un pubblico giovane, meglio se adolescente. Potrebbe piacere anche a lettori più grandi ma non sono sicura che sarebbe davvero apprezzato come merita.
L’amore tra i protagonisti è giovane e inesperto ma comunque vero. Romance e Fantasy al punto giusto.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
FATEFUL di Claudia Gray
Trovi utile questa opinione? 
60
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

La casa senza ricordi
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
Léon
Valutazione Utenti
 
3.9 (2)
Per niente al mondo
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Figlia unica
Valutazione Utenti
 
3.0 (2)
Il codice dell'illusionista
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
La gita in barchetta
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Il grembo paterno
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Un matrimonio non premeditato
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
La felicità del lupo
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
3.5 (2)
Billy Summers
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
4.1 (2)
Smarrimento
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Galatea
Valutazione Redazione QLibri
 
2.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri