Dettagli Recensione

 
L'ottava confraternita
 
L'ottava confraternita 2018-05-14 20:14:06 ClaudiaM
Voto medio 
 
5.0
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
5.0
ClaudiaM Opinione inserita da ClaudiaM    14 Mag, 2018
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

S.A.M. ... Sono Ammessi Maggiorenni?!

Etichettare questo romanzo come “per ragazzi dai 9 agli 11 anni” mi sembra inappropriato, così come mi sembra riduttivo definirlo “fantasy”. Credo infatti che sia adatto a tutte le età e che tocchi più generi.
Infondo, parlare di medium e sensitivi è davvero fantasia?! Perché sì, è questo che fa il romanzo. Racconta le avventure degli studenti della S.A.M. (Scuola Anti Mistero), una scuola per ragazzi dotati di poteri. Che tipo di poteri? Be’, non stiamo parlando di magia, non siamo a Hogwarts e non ci sono scope volanti e pozioni magiche. Al contrario, ci sono adolescenti disperati per quello che la natura gli ha regalato, che potrebbe essere un dono, ma che per loro è una maledizione. Almeno finché qualcuno non li aiuta a gestirlo come si deve. Alice, ad esempio, è una ragazzina del primo anno che non riesce a controllare i suoi poteri cinetici quando in preda a emozioni forti; Matìa è un giovane che non tocca più penna e quaderno da anni per evitare di cadere in trans e scrivere quello che “altri” gli dettano; Giselle vede la gente morta (cit.). Questo trio non è il solo protagonista del libro, ma ci cono tanti altri studenti con tanti altri poteri. E ci sono i fantasmi della scuola che, arrabbiati che la loro casa sia stata invasa da incarnati (ovvero i vivi) tanto chiassosi, cominciano a manifestarsi in maniera sempre più frequente e… pericolosa.
Un libro bellissimo, interessante, mai scontato e che con maestria racconta la vita e le problematiche di ogni studente, in particolare dei dieci componenti dell’Ottava Confraternita, e anche dei professori, i cui trascorsi li hanno resi molto prudenti. Forse anche troppo.
Non vedo l’ora di leggere il seguito!
Consigliatissimo
Oltre alla lettera per Hogwarts, ora mi metterò anche ad aspettare che la professoressa Noa bussi alla mia porta… ma dubito che alla S.A.M. Siano Ammessi ultraMaggiorenni… Sigh…

P.S.: Il quaderno del nome in fondo al libro è un piccolo gioiellino che racchiude descrizioni e disegni riguardanti confraternite, professori, mappa della scuola e tanto altro!

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
40
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Le ossa parlano
Valutazione Utenti
 
3.8 (2)
Annientare
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
La casa senza ricordi
Valutazione Utenti
 
3.5 (3)
Léon
Valutazione Utenti
 
3.9 (2)
Per niente al mondo
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Figlia unica
Valutazione Utenti
 
3.0 (2)
Il codice dell'illusionista
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
La gita in barchetta
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Il grembo paterno
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Un matrimonio non premeditato
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
La felicità del lupo
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
3.5 (2)
Billy Summers
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
4.1 (2)

Altri contenuti interessanti su QLibri