Dettagli Recensione

 
Follia
 
Follia 2012-04-09 20:36:16 katia 73
Voto medio 
 
5.0
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
5.0
katia 73 Opinione inserita da katia 73    09 Aprile, 2012
Top 100 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

FOLLIA

“ma come ti sembrava l’idea che tutto il tuo mondo fosse in pericolo ? Non so era inebriante ?”
“essermi innamorata questo mi sembrava inebriante”

“Già l’amore, parliamo di questo sentimento che non riuscivi a dominare. Come lo descriveresti ?”
“se non lo sai non posso spiegartelo”
Stella non poteva spiegare l’amore per Edgard al suo medico, perché è difficile spiegare un amore cosi totale , così unico, e forse si, così totalmente folle.

Era più folle Edgard, che aveva ucciso la moglie per gelosia ? O forse era più folle Stella che si era innamorata di quest’uomo ? Leggendo questo libro a volte viene da pensare che lo sia il lettore che giudica folle questo amore.

L’ho comprato perché invogliata dalle splendide recensioni lette, l’ho preso un pomeriggio e ho iniziato a sfogliarlo ai giardinetti dove avevo portato mio figlio, volevo prima finire quello iniziato a casa ma non è andata così, è stato subito amore, non sono più riuscita a staccarmene, questo libro ti prende dalla prima all’ultima pagina, e non puoi più farne a meno, devi a tutti i costi andare avanti e cercare di salvare Stella, sperare fino in fondo in una sua rinascita e nel lieto fine.
All’inizio l’ho giudicata questa donna frustrata che cerca l’amore, poi ho cercato di capirla e infine l’ho compatita, si, sono veramente molte le emozioni e le sensazioni che questo stupendo personaggio suscita nel lettore, e la capacità dell’autore stà proprio nel fatto di riuscire a farle vivere tutte , pur utilizzando una scrittura semplice e scorrevole, bravissimo!!

La voce narrante è quella di Peter, amico della Stella borghese, la moglie del vice direttore bella perfetta ed elegante , e , in seguito psichiatra di quello che rimane della stessa donna dopo l’uragano Edgard , è lui ad introdurci nell’inferno di questa ossessione d’amore ,nei meandri delle loro menti offuscate dalla passione , e lui che cerca di spiegarci e spiegarsi cosa sia la follia dell’amore, e questa prospettiva ha forse reso ancora più interessante il testo perché ci offre l’opportunità di vedere gli eventi anche dal punto di vista della psichiatria e non solo con il cuore o la razionalità.

Ancora una volta grazie ai lettori di qlibri per avermi invogliato a questa lettura con le loro bellissime recensioni e grazie a Stefania ,la commessa che riesce sempre a consigliarmi bene!!
Non so se si è capito ma consiglio veramente la lettura di questo stupendo libro.


Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
311
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

8 risultati - visualizzati 1 - 8
Ordina 
Per inserire la tua opinione devi essere registrato.


10 Aprile, 2012
Segnala questo commento ad un moderatore
Brava Katia,che passione!
Mi sento soddisfatta anch'io per avertelo consigliato tempo fa! :))
Evvai!! Missione compiuta!
Giusto Darky, fai bene a sentirti soddisfatta perchè è statata una lettura che mi ha preso completamente!!!

@marcy data la passione che ho provato per questo libro sicuramente mi perdonerai il fatto di aver "comodinato" "il nome della rosa" ;)

10 Aprile, 2012
Segnala questo commento ad un moderatore
Ops, non l'ho ancora neppure sfogliato :-)


In risposta ad un precedente commento
EvaBlu
10 Aprile, 2012
Segnala questo commento ad un moderatore
Mi unisco a Darky! Soddisfatta di averlo consigliato e soddisfatta di aver fatto felice una lettrice appassionata come Te, Katia! :)))

CUB, secondo me ti piacerà! :)
In risposta ad un precedente commento
gio gio 2
10 Aprile, 2012
Segnala questo commento ad un moderatore


grande Katia!!!! ero certissima che ti sarebbe piaciuto!!!!:)

11 Aprile, 2012
Segnala questo commento ad un moderatore
Che bello aver trovato un'altra apprezzatrice di questo stupendo libro!!! =)))
E' difficile non amarlo cecilia, è così intenso .
8 risultati - visualizzati 1 - 8

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Pioggia per i Bastardi di Pizzofalcone
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Una primavera troppo lunga
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Ricordatemi come vi pare
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
La donna che fugge
Valutazione Utenti
 
3.9 (3)
T
T
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
I giorni di Vetro
Valutazione Utenti
 
4.9 (2)
Ti ricordi Mattie Lantry
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Un animale selvaggio
Valutazione Utenti
 
3.1 (4)
Ambos mundos
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Ci vediamo in agosto
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Il mantello dell'invisibilità
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
L'orizzonte della notte
Valutazione Utenti
 
4.2 (5)

Altri contenuti interessanti su QLibri

Finestra sul vuoto
Prato all'inglese
Ti ricordi Mattie Lantry
The turnglass
La donna che fugge
Un animale selvaggio
Sepolcro in agguato
Tutti su questo treno sono sospetti
Five survive
Cause innaturali
Compleanno di sangue
La prigione
Il mistero del treno azzurro
Senza pietà
Il libro delle cose sconosciute
La casa delle tenebre