Dettagli Recensione

 
Follia
 
Follia 2012-04-18 09:29:21 Sydbar
Voto medio 
 
3.8
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
3.0
Sydbar Opinione inserita da Sydbar    18 Aprile, 2012
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Follia

Follia...follia...follia.
Il primo pensiero che si è sviluppato nella mia mente è stato quale significato attribuire a questo termine e quale significato ne avrebbe attribuito l'autore.
Rivolgo a voi, altri lettori, la seguente domanda: "cos'è la follia?"
Una interpretazione che darò penso si adatti al contesto, riferendomi comunque alla trama...
E' come una siringa ipodermica, sottile, silenziosa ed efficace come il suo ago, dal contenuto che può variare in base alla necessità ed alla capacità; da quale luogo occulto nascono i comportamenti dei protagonisti: Edgar, Stella, Max, Peter?
Ritorniamo alla follia??? No, parliamo di normalità...la normalità può essere definita come il conformismo alle regole sociali? Va bene ma chi le stabilisce queste regole??? E perchè una singola persona dovrebbe riconoscerle??? E quanto durano, un giorno, un mese un anno??? la normalità conforma le mode o sono le mode a conformare i canoni di normalità???
Scusate le mie digressioni ma le scelte di Stella durante tutta l'opera sono frutto di follia, normalità, passione, amore...non lo scopriremo mai, forse, ma McGrath ha la capacità di condurci attraverso un romanzo nei meandri di un trattato di psichiatria ed è proprio questo che mi porta ad attribuire all'opera il massimo dei voti in contenuto.
Per quanto riguarda lo stile sono un po' scettico, perchè la trama parte molto a rilento e le sequenze, seppur accelerate nell'evolversi dei rapporti tra i personaggi, non mi ha entusiasmato al punto tale da portarmi ad appassionarmi alla lettura.
Questo libro, a parere dello scrivente, va letto per la caratteristica costruttiva e del contenuto, l'argomento non è dei più leggeri ma è di sicuro interesse...a chi non piacerebbe viaggiare nei pensieri di un folle e nei pensieri dei suoi psicoterapeuti???
Lo definirei, come ho precedentemente accennato, un trattato romanzato di psichiatria, sottile ed arguto fino all'ultima riga.
Provate a giudicare i personaggi e rispondete alle mie domande...è una sfida dell'autore, ed una provocazione anche mia.
Buona lettura a tutti.
Syd

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
232
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

4 risultati - visualizzati 1 - 4
Ordina 
Per inserire la tua opinione devi essere registrato.

Pensa, mi e' arrivato proprio un'ora fa un pacco Amazon con questo titolo.
Non vedo l'ora di iniziarlo.
Bella recensione.
In risposta ad un precedente commento
Sydbar
18 Aprile, 2012
Segnala questo commento ad un moderatore
Attenderò la tua opinione, mi interessa.
Grazie per il complimento, sempre molto gradito.
Syd
...bella recensione Syd...come sempre del resto!

....stimola molto la mia curiosità.....

....la follia....la parte più selvaggia dell' anima.....

In risposta ad un precedente commento
Sydbar
18 Aprile, 2012
Segnala questo commento ad un moderatore
Grazie Katia mi piace la tua opinione che rimane come la mia, opinabilissima.
Syd
4 risultati - visualizzati 1 - 4

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Pioggia per i Bastardi di Pizzofalcone
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Ricordatemi come vi pare
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
La donna che fugge
Valutazione Utenti
 
3.9 (3)
T
T
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
I giorni di Vetro
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
Ti ricordi Mattie Lantry
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Un animale selvaggio
Valutazione Utenti
 
3.1 (4)
Ambos mundos
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Ci vediamo in agosto
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Il mantello dell'invisibilità
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
L'orizzonte della notte
Valutazione Utenti
 
4.2 (5)
Chi dice e chi tace
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)

Altri contenuti interessanti su QLibri

Prato all'inglese
Ti ricordi Mattie Lantry
The turnglass
La donna che fugge
Un animale selvaggio
Sepolcro in agguato
Tutti su questo treno sono sospetti
Five survive
Cause innaturali
Compleanno di sangue
La prigione
Il mistero del treno azzurro
Senza pietà
Il libro delle cose sconosciute
La casa delle tenebre
Omicidio a Manhattan

Copyright 2007-2024 © QNetwork - Tutti i diritti sono riservati
P. IVA IT04121710232