Dettagli Recensione

 
Il Vangelo proibito
 
Il Vangelo proibito 2012-07-19 12:28:13 elena
Voto medio 
 
3.8
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
3.0
Opinione inserita da elena    19 Luglio, 2012

Non male

Concordo in parte con chi ha lasciato commenti prima di me. Può risultare "noioso" in quanto,puntualmente, durante un scena intrigante,d'azione aggiunge molti fatti storici. Ma trovo la storia in se molto interessante e anche "reale" per esempio quando parla del potere della chiesa ecc. e trovo che abbia un buonissimo stile di scrittura(benchè aggiunga troppi fatti storici che a volte diventano pesanti).Difatti penso che se leggessi un suo libro che non contenga accenni storici,o almeno non troppi, ne rimarrei affascinata.
Ritengo che i commenti troppo negativi su questo libro derivano da Napoletani e zona... Soltanto perchè nel libro si parla della malavita della città. Non ritengo affatto giusto sminuire il libro per questo,in tutto il mondo Napoli è famosa sopratutto per la malavita ed è inutile negarlo. Anche se ovviamente ci sono anche cittadini onesti e leali.

Ora parlo da persona che non ha mai amato granchè la storia: partendo dalla scuola la Storia non mi è mai piaciuta molto(se non del 20° secolo),anzi,probabilmente è la materia che ho "odiato" di più.Questo libro,cosa che mai avrei creduto possibile, mi ha fatto piacere la storia e me l'ha fatta rimanere impressa nella mente(cosa che in anni di scuola nessun professore è riuscito a fare) e cosa ancora più assurda,benchè avrei preferito che tralasciasse delle parti storiche per non fermare l'azione, mi ha fatto venire voglia di sapere sempe più fatti storici proseguendo nella lettura del libro...

Non consiglio questo libro a chi ha soltanto voglia d'azione che,anche se non manca affatto,in questo libro è spesso interrotta da accenni storici. Ma lo consiglio a chi ama l'intrigo e a chi non pesa troppo un po' di sana storia.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
11
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

Per inserire la tua opinione devi essere registrato.

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

L'orizzonte della notte
Valutazione Utenti
 
4.3 (2)
Five survive
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Compleanno di sangue
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
La prigione
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Day
Day
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
Morte nel chiostro
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Pesci piccoli
Valutazione Utenti
 
4.1 (4)
Cause innaturali
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Tutti i particolari in cronaca
Valutazione Utenti
 
3.9 (3)
Dare la vita
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
L'età fragile
Valutazione Utenti
 
3.2 (3)
Il rumore delle cose nuove
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)

Altri contenuti interessanti su QLibri

Sepolcro in agguato
Five survive
Cause innaturali
Compleanno di sangue
La prigione
Senza pietà
Il libro delle cose sconosciute
La casa delle tenebre
Omicidio a Manhattan
Lo scambio
L'ultima carta è la morte
Perché hai paura
Poirot e i quattro
Tempo di caccia
A cena con l'assassino
Teddy