Dettagli Recensione

 
Follia
 
Follia 2012-08-21 13:51:50 GLICINE
Voto medio 
 
4.5
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
4.0
GLICINE Opinione inserita da GLICINE    21 Agosto, 2012
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

FOLLIA E' AMORE?

Mc Grath non mi ha delusa nemmeno questa volta.
E’ un libro difficile da digerire, oserei dire scomodo, impegna il lettore ad una riflessione profonda, utile per una completa definizione dei personaggi,ma utile anche per la vita; eh già! Proprio così, dal canto mio l’autore ha la capacità di sondare profondamente i recessi della mente umana, tanto da riuscire a fare leva anche su piccole o grandi nostre caratteristiche, legate ai sentimenti, al rapportarsi in famiglia….
Dipinge una coppia come tante, della medio, alta borghesia con un figlio di 10 anni, un marito che come professione fa lo psichiatra criminale ed una moglie che lo segue nel suo nuovo trasferimento, indice di un prossimo ruolo professionale più importante.
Il rapporto tra i due è germogliato, ma dopo anni di convivenza si è avvizzito e stabilizzato su una sorta di convivenza e quotidianità pacifica e piatta. Nessuno si aspetta sorprese dall’altro,lui, Max Raphael ,uomo dedito al lavoro, silenzioso,malinconico, molto dipendente ancora dalla figura materna,che risulta essere ingombrante ed invadente anche per il potere che esercita economicamente sulla famiglia del figlio; lei, Stella Raphael,donna intelligente, posata, molto bella, che incarna perfettamente il ruolo di moglie e padrona di casa, che ha però dentro sé una grande solitudine e frustrazione che non la rendono una donna appagata; l’altro, Edgar Stark paziente della Clinica uxoricida e artista di aspetto imponente, istintivo, quasi animalesco, che in regime di semilibertà Max ingaggia per la rimessa a nuovo della serra.
E’ in questo frangente che i due si conoscono, si studiano, si annusano mi verrebbe da dire, e crudo e spietato scoppia un sentimento forte e distruttivo che Stella definisce amore.
La storia è narrata da Peter Cleave, maturo psichiatra della Clinica che ha in cura Edgar e frequenta assiduamente la coppia Max-Stella, in amicizia… Una sorta di burattinaio, o anche di un entomologo che viene informato della frequentazione tra paziente e moglie del Collega, ma non interviene, si nutre quasi di questa storia con curiosità e aspettativa, commettendo gravissimi errori di valutazione che porteranno ad un epilogo inaspettato e duro da accettare anche per lui stesso.
Questo libro parla di amore? Amore tra coniugi, tra amanti, filiale, sicuramente sì; parla anche della possibilità che questo sentimento forte e puro possa assumere connotazioni malate quali l’ossessione e la vera patologia.
E’ un libro che parla di follia? Anche….
La domanda forse più esatta è dove rimane il confine tra le due. O forse dovrei citare un testo di una canzone di Povia che dice testualmente: “ Evviva i pazzi che hanno capito cos’è l’amore.”
Riflettete anche voi…….

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
140
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

1 risultati - visualizzati 1 - 1
Ordina 
Per inserire la tua opinione devi essere registrato.

Dai un'occhita a Spider dello stesso scrittore, se non ti intomorisce è una splednida lettura :-)
1 risultati - visualizzati 1 - 1

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Pioggia per i Bastardi di Pizzofalcone
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Ricordatemi come vi pare
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
La donna che fugge
Valutazione Utenti
 
3.9 (3)
T
T
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
I giorni di Vetro
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
Ti ricordi Mattie Lantry
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Un animale selvaggio
Valutazione Utenti
 
3.1 (4)
Ambos mundos
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Ci vediamo in agosto
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Il mantello dell'invisibilità
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
L'orizzonte della notte
Valutazione Utenti
 
4.2 (5)
Chi dice e chi tace
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)

Altri contenuti interessanti su QLibri

Prato all'inglese
Ti ricordi Mattie Lantry
The turnglass
La donna che fugge
Un animale selvaggio
Sepolcro in agguato
Tutti su questo treno sono sospetti
Five survive
Cause innaturali
Compleanno di sangue
La prigione
Il mistero del treno azzurro
Senza pietà
Il libro delle cose sconosciute
La casa delle tenebre
Omicidio a Manhattan

Copyright 2007-2024 © QNetwork - Tutti i diritti sono riservati
P. IVA IT04121710232