Dettagli Recensione

 
La stella del diavolo
 
La stella del diavolo 2013-08-11 13:11:34 rondinella
Voto medio 
 
4.8
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
5.0
rondinella Opinione inserita da rondinella    11 Agosto, 2013
Top 100 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Un altro bicchiere commissario?

Vedi quanto poco ci ho messo a tornare da te, Harry?
E' abbastanza come dimostrazione di devozione? Spero di sì, cosicché anche tu mi dimostrerai che vale la pena rincontrarci.

Ebbene, in breve ho divorato anche questo. Lo stile aiuta, scorrevole e lineare, conciso, descrizioni ben dosate, dialoghi essenziali e diretti. Mi piace questa immediatezza che si crea tra lettore e protagonista, elimina tutte le possibili barriere. Le indagini di Hole e del team della polizia scorrono chiare e precise anche se noi non potremo indovinare nulla finché Nesbo non vorrà darci spiegazioni. E tra un omicidio ed un altro, scomparse, ombre del passato e crucci personali, la lettura non annoia mai, coinvolge e trascina fino alla fine.
Per quanto riguarda questo volume mi ha incuriosito molto all'inizio grazie alla costruzione degli eventi (non sono una seguace di thriller, per me è ancora tutto una novità) della storia 'principale' (impropriamente, le cose si intrecciano troppo per scinderle), mentre mi ha lasciato un po' perplessa la storia parallela, mi è sembrata sottotono e un tantino affrettata; tuttavia non ho nulla da criticare, anche perché il finale ha i fiocchetti.
Il protagonista è sempre il jolly della narrazione, come non innamorarsi di lui nonostante i suoi numerosi difetti... simpatico, a volte fa tenerezza, credo si riesca ad adattare alle esigenze di un po' tutti i lettori; non male anche gli altri profili, Nesbo non si dilunga a esprimere il lato psicologico delle sue creature ma lascia che loro ci dimostrino chi sono... per farci creare la nostra idea.

Concludo consigliandolo caldamente (magari in fila, come sto cercando di fare io) in questa torrida estate, è una sorsata d'acqua fresca che sì, finisce troppo presto. Però molto dissetante.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
180
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

Per inserire la tua opinione devi essere registrato.

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

L'ultimo conclave
Valutazione Utenti
 
1.3 (1)
Stivali di velluto
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Una morte onorevole
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
You like it darker. Salto nel buio
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Eredi Piedivico e famiglia
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Pioggia per i Bastardi di Pizzofalcone
Valutazione Utenti
 
4.5 (2)
Legami
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Renegades. Verità svelate
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Una primavera troppo lunga
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Ricordatemi come vi pare
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
La donna che fugge
Valutazione Utenti
 
3.9 (3)
T
T
Valutazione Utenti
 
3.5 (2)

Altri contenuti interessanti su QLibri

Finestra sul vuoto
L'ultimo conclave
Prato all'inglese
Mio marito
Ti ricordi Mattie Lantry
The turnglass
Il pericolo senza nome
La donna che fugge
Un animale selvaggio
Sepolcro in agguato
Tutti su questo treno sono sospetti
Five survive
Cause innaturali
Compleanno di sangue
La prigione
Il mistero del treno azzurro