Dettagli Recensione

 
Il baco da seta
 
Il baco da seta 2015-01-07 10:55:21 violetta89
Voto medio 
 
5.0
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
5.0
violetta89 Opinione inserita da violetta89    07 Gennaio, 2015
Top 100 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

anche meglio del primo, da non perdere!

Lo ammetto, io ho appena finito questo e già sto fremendo nell'attesa del prossimo libro con Cormoran Strike! Mi sono già appassionata a questo personaggio e alla sua assistente Robin, che abbiamo imparato a conoscere nel primo libro, il richiamo del cuculo, e che qui approfondiamo un po' di più, sappiamo maggiori dettagli sulle loro vite anche se alcuni particolari ancora rimangono da scoprire (perché Robin ha lasciato l'università? E Charlotte si rifarà ancora viva?). Un po' come nella saga di Harry Potter, i personaggi principali sembrano così reali che ti sembra di parlare di alcuni tuoi cari amici.
Per quanto riguarda la trama l'ho trovata sicuramente più impegnativa dell'altro, c'è di mezzo un manoscritto che questo scrittore un po' sopra le righe ha scritto per colpire alcune persone, si tratta di un'allegoria grottesca e per certi versi raccapricciante, per poi scomparire nel nulla. Cormoran viene incaricato di ritrovarlo, in realtà scoprirà che è stato ucciso, e per trovare il vero colpevole dovrà essere in grado di "decifrare" questo manoscritto, capire chi sono i vari personaggi e le accuse mosse nei loro confronti, chi non voleva che certe informazioni diventassero di dominio pubblico? chi voleva chiudergli la bocca per sempre? A complicare la situazione c'è il fatto che lo scrittore è stato ucciso esattamente come descritto nel libro, il quale però era ancora inedito...
La cosa che ho apprezzato di più in questo romanzo, a parte lo stile inconfondibile della Rowling, è stata la sua capacità di riuscire a creare un giallo classico, senza che gravitasse tutto intorno alla scientifica e ai mezzi tecnologici, ma che la soluzione si potesse trovare soltanto parlando coi sospetti, lavorare con le celluline grigie, come direbbe il caro Poirot, e arrivare così a capire solo a livello psicologico il vero colpevole. Un altro omaggio alla grande Agatha Christie, si ritrova alla fine dove tutti i sospettati si ritrovano nella stessa stanza, sebbene non richiamati dall'investigatore, e lì tutti i nodi verranno al pettine.
Avevo intuito chi fosse il colpevole perché c'era un particolare che mi aveva colpito, anche se poi ho scoperto di averlo interpretato in maniera sbagliata, ma mi ha portato comunque sulla strada giusta. Ad ogni modo scoprire cosa c'è dietro che l'ha portato a tanto, è stato comunque inaspettato.
Se volete leggere un giallo alla Christie, per niente scontato e sorprendente questo è il libro che fa per voi!

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
libri della Rowling, Agatha Christie
Trovi utile questa opinione? 
80
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

2 risultati - visualizzati 1 - 2
Ordina 
Anch'io ho provato le tue stesse sensazioni e non vedo l'ora di leggere il prossimo.
Bella recensione!
Bellissim recensione Violetta! L'ho finito ieri sera! Mi è piaciuto molto, e non posso che sottoscrivere quello che hai provato tu leggendo questo libro!
2 risultati - visualizzati 1 - 2

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Gelosia
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Su un letto di fiori
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Tre
Tre
Valutazione Utenti
 
3.4 (2)
L'arresto
Valutazione Utenti
 
2.0 (1)
I sette killer dello Shinkansen
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Vecchie conoscenze
Valutazione Utenti
 
4.6 (2)
La stagione dei ragni
Valutazione Utenti
 
4.3 (2)
Il pozzo della discordia
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Le vite nascoste dei colori
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
Figlia della cenere
Valutazione Utenti
 
3.8 (3)
Un bello scherzo
Valutazione Utenti
 
4.0 (2)
L'ossessione
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri