Dettagli Recensione

 
Sole di mezzanotte
 
Sole di mezzanotte 2016-07-31 13:50:56 cesare giardini
Voto medio 
 
3.3
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
3.0
Piacevolezza 
 
3.0
cesare giardini Opinione inserita da cesare giardini    31 Luglio, 2016
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

In fuga per la salvezza con lieto fine.

Un romanzo diverso dalle complicate trame cui ci ha abituato il bravissimo Jo Nesbo. Siamo in una landa desolata, al nord della Norvegia, un clima ed un’atmosfera surreali, caratterizzati dal fenomeno astronomico del sole di mezzanotte: il sole si posiziona sull’orizzonte, e rimane così per periodi anche di sei mesi. Sullo sfondo della narrazione, un paese, Kasund (in realtà poche case e una chiesa), un paese che sembra abbandonato, pochi abitanti aderenti a sette religiose cristiane di varia origine, timorate di Dio e timorose del fuoco dell’inferno. Quale posto migliore per nascondersi, far perdere le proprie tracce ? E così, sfuggendo a un pericoloso boss trafficante di droga che lo vuole morto per un imperdonabile sgarro, in questa landa desolata arriva un singolare personaggio: dice di chiamarsi Ulf, cerca un rifugio sicuro, lo trova in un capanno abbandonato nei boschi. La gente del posto è schiva, i rapporti sono difficili, il nuovo arrivato è considerato un estraneo da tenere alla larga, e, contemporaneamente, da convertire alla fede, cercando di avviarlo alla frequentazione delle cerimonie religiose. Ad un tratto il romanzo s’impenna: i cattivi scoprono il rifugio del sedicente Ulf, una renna lo salva tramite un incredibile stratagemma, sboccia l’amore con una pia vedova del posto. Come è notorio, l’amore trionfa (quasi) sempre, il finale è edificante e largamente prevedibile. E’ un romanzo di buoni sentimenti che si trascina un po’ stancamente verso un finale annunciato: per i lettori abituali di Nesbo, una trama diversa dal consueto, un nuovo aspetto del prolifico scrittore. Da leggere comunque, anche per la singolare e suggestiva ambientazione.


Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
Gli altri romanzi di Jo Nesbo
Trovi utile questa opinione? 
60
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

Per inserire la tua opinione devi essere registrato.

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Five survive
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Compleanno di sangue
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
La prigione
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Day
Day
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
Morte nel chiostro
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Pesci piccoli
Valutazione Utenti
 
4.3 (2)
Cause innaturali
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Tutti i particolari in cronaca
Valutazione Utenti
 
4.1 (2)
Dare la vita
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
L'età fragile
Valutazione Utenti
 
3.2 (3)
Il rumore delle cose nuove
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
L'America in automobile
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)

Altri contenuti interessanti su QLibri

Five survive
Cause innaturali
Compleanno di sangue
La prigione
Senza pietà
La casa delle tenebre
Omicidio a Manhattan
Lo scambio
L'ultima carta è la morte
Tempo di caccia
A cena con l'assassino
Teddy
Rabbits. Gioca se ne hai il coraggio
Polvere negli occhi
Nel cerchio del male
Natale rosso sangue