Dettagli Recensione

 
La strega
 
La strega 2017-07-03 17:00:32 ornella donna
Voto medio 
 
4.0
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
4.0
ornella donna Opinione inserita da ornella donna    03 Luglio, 2017
Top 10 opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Erica Falck e la caccia alle streghe

L'ultimo romanzo di Camilla Lackberg, La strega, è molto emozionante e ben scritto.
Marie Wall, celebre star a Hollywood è tornata a Fjallbacka per le riprese di un film su Ingrid Bergmann. Trent'anni prima lei e la sua amica del cuore erano state accusate dell'omicidio di Stella, una bambina di quattro anni. Quando alle porte di Fjallback scompare un'altra bambina, è inevitabile tornare indietro a quel tempo. Una coincidenza? C'è una relazione? E' possibile uno stretto collegamento con la storia di una donna, processata per stregoneria negli stessi luoghi, secoli prima? La trama si sviluppa tra colpi di scena e suspence, in una atmosfera molto moderna. La caccia alle streghe del 1600 si intreccia con la scomparsa di una bimba. Il testo mantiene vivi e costanti due piani narrativi atti a dimostrare come l'ignoranza, la gelosia e la vendetta di un tempo può condurre all'elaborazione di accuse, e come queste ultime possano essere confrontate con il bullismo, la xenofobia, le ansie e le paure odierne.
Camilla Lackberg unisce sapientemente un racconto storico sulla caccia alle streghe al clima che attanaglia quando la paura dell'ignoto, e del diverso esaspera il clima di sospetto e fomenta l'odio. Per chi ama i gialli qui ritroviamo la scrittrice Erica Falck e il commissario Patrik Hedstrom, che in questo libro sono soprattutto alle prese con lo stabilire se esiste un collegamento tra presente e passato. Qui si ripiomba all'indietro, nei tempi bui del tempo che fu. Un thriller avvincente con un finale sorprendente.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
Consigliato a chi ha letto i precedenti libri di Camilla Lackberg.
Trovi utile questa opinione? 
40
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

2 risultati - visualizzati 1 - 2
Ordina 
Per inserire la tua opinione devi essere registrato.


07 Agosto, 2017
Segnala questo commento ad un moderatore
è consigliato anche a chi non ha letto nulla dei precedenti libri di Camilla Lackberg?

grazie
Certo. Ogni volume fa da sè, anche se contiene riferimenti alle storie precedenti, soprattutto nel raccontare le vite dei suoi protagonisti. Magari ti viene voglia di leggere anche i precedenti.....
2 risultati - visualizzati 1 - 2

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

L'ultimo conclave
Valutazione Utenti
 
1.3 (1)
Stivali di velluto
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Una morte onorevole
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
You like it darker. Salto nel buio
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Eredi Piedivico e famiglia
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Pioggia per i Bastardi di Pizzofalcone
Valutazione Utenti
 
4.5 (2)
Legami
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Renegades. Verità svelate
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Una primavera troppo lunga
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Ricordatemi come vi pare
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
La donna che fugge
Valutazione Utenti
 
3.9 (3)
T
T
Valutazione Utenti
 
3.5 (2)

Altri contenuti interessanti su QLibri

Finestra sul vuoto
L'ultimo conclave
Prato all'inglese
Mio marito
Ti ricordi Mattie Lantry
The turnglass
Il pericolo senza nome
La donna che fugge
Un animale selvaggio
Sepolcro in agguato
Tutti su questo treno sono sospetti
Five survive
Cause innaturali
Compleanno di sangue
La prigione
Il mistero del treno azzurro