Dettagli Recensione

 
La principessa di ghiaccio
 
La principessa di ghiaccio 2018-08-03 21:11:25 ALI77
Voto medio 
 
4.0
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
4.0
ALI77 Opinione inserita da ALI77    03 Agosto, 2018
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

FJALLBACKA E I SUOI SEGRETI


La principessa di ghiaccio è il primo libro della serie ambientata a Fjällbacka e vede come protagonisti Erica che è una scrittrice e Patrick un poliziotto, che insieme faranno luce su alcuni dei delitti che succedono nella loro città.
Mi affascinano da sempre i paesi scandinavi ed erano anni che vedono i libri della Läckberg in libreria, ma vuoi per un motivo o per l’altro non li ho mai acquistati.
Non compro libri in base alla copertina però queste cover non mi hanno mai attirato più di tanto ed erroneamente ho sempre pensato fossero dei noir.
Mai scelta fu più sbagliata!
Erica è una protagonista vera, normale, reale che mi ha conquistata è una persona semplice, che fa la scrittrice e che torna nella sua città natale a causa della scomparsa dei genitori.
E’ single ed è perennemente in cerca di una dieta che faccia al caso suo e ha una sorella Anna, a cui vuole molto bene. Il dolore che prova per la recente perdita, si aggiunge ai problemi che ha nella sua vita, deve scrivere un libro ma non ha nessuna ispirazione e il cognato vuole vendere la casa dove è cresciuta, solo per ricavarne molto denaro.
Un giorno però un evento scombussola la piccola località dove è cresciuta, Erica trova il corpo di Alexandra Wijkner dentro la vasca della sua casa. La ragazza era una sua amica d’infanzia e così un po’ per caso rimane coinvolta in questa storia e cerca di capire cosa sia successo.
Nel frattempo incontra il suo vecchio amico Patrick con cui da bambina giocava spesso e tra i due nascerà una collaborazione per risolvere il caso e riscopriranno un feeling che c’era già da tempo tra di loro.
Credo che l’autrice sia riuscita a creare due personaggi credibili come Erica e Patrick e c’è lì fa scoprire a poco a poco mano a mano che il loro rapporto cresce.
Il libro è formato da una parte dove viene raccontata la vita di Erica e dei personaggi che le ruotano attorno e dall’altra dalla parte gialla e dal ritrovamento di questa ragazza.
La parte del thriller è ben congeniata e ben strutturata, ci sono molti elementi e molti personaggi che confondono il lettore sul quale sia il colpevole, ci sono molti colpi di scena e devo dire che uno l’avevo intuito.
Nonostante come dicevo i personaggi siano molti, il lettore non fa confusione ma riesce a seguire l’andamento della storia.
Personalmente ho letto questo libro in pochi giorni avevo la curiosità di finirlo e di capire cosa fosse successo e quindi questo sicuramente è stato un punto a favore, per me l’autrice con il suo modo di scrivere coinvolge moltissimo il lettore.
Nel testo ho trovato che mancassero alcune lettere maiuscole, anche se non lo ritengo un errore grave mentre invece la traduzione risulta essere molto scorrevole.
Una lettura che mi ha entusiasmata e coinvolta, un nuovo personaggio femminile da seguire quello di Erica, che è riuscita con la sua semplicità a conquistare il lettore, una serie che non posso che continuare.
Spero che i nuovi casi siano ancora più avvincenti e sono curiosa anche di scoprire come cambierà al vita di Erica e Patrick.
Sono pronta per il prossimo libro della serie di Fjällbacka che ho già acquistato!

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
gli altri libri della serie
Trovi utile questa opinione? 
100
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

2 risultati - visualizzati 1 - 2
Ordina 
Per inserire la tua opinione devi essere registrato.

Sono perfettamente d'accordo con te su questo libro: ti dirò, io ho letto tutta la serie e, secondo me, sono degli ottimi gialli. Anch'io mi sono affezionata a Erica e Patrick ed alla cittadina di Fjallbacka.
Buona lettura ;)
In risposta ad un precedente commento
ALI77
10 Agosto, 2018
Segnala questo commento ad un moderatore
Ciao Chiara, non vedo l'ora di continuare la serie e vedere cosa succede!
Grazie e a presto.
2 risultati - visualizzati 1 - 2

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Pioggia per i Bastardi di Pizzofalcone
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Una primavera troppo lunga
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Ricordatemi come vi pare
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
La donna che fugge
Valutazione Utenti
 
3.9 (3)
T
T
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
I giorni di Vetro
Valutazione Utenti
 
4.9 (2)
Ti ricordi Mattie Lantry
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Un animale selvaggio
Valutazione Utenti
 
3.1 (4)
Ambos mundos
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Ci vediamo in agosto
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Il mantello dell'invisibilità
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
L'orizzonte della notte
Valutazione Utenti
 
4.2 (5)

Altri contenuti interessanti su QLibri

Finestra sul vuoto
Prato all'inglese
Ti ricordi Mattie Lantry
The turnglass
La donna che fugge
Un animale selvaggio
Sepolcro in agguato
Tutti su questo treno sono sospetti
Five survive
Cause innaturali
Compleanno di sangue
La prigione
Il mistero del treno azzurro
Senza pietà
Il libro delle cose sconosciute
La casa delle tenebre