Dettagli Recensione

 
Il richiamo del cuculo
 
Il richiamo del cuculo 2020-05-24 21:56:30 ALI77
Voto medio 
 
3.0
Stile 
 
3.0
Contenuto 
 
3.0
Piacevolezza 
 
3.0
ALI77 Opinione inserita da ALI77    24 Mag, 2020
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

UN GIALLO "CLASSICO"

Questo è il primo libro che leggo di J.K. Rowling e non sapevo cosa aspettarmi.
La scelta di utilizzare uno pseudonimo maschile non dà fastidio, in quanto si differenzia dalla famosa saga fantasy che l'ha resa famosa.
Se pensiamo che in passato molte autrici inglesi sceglievano uno pseudonimo maschile per riuscire a fare pubblicare un loro libro, ora viene da sorridere il fatto che la Rowling per pubblicare un giallo, abbia dovuto ricorrere ad un nome maschile.
E' sempre apprezzabile che un autore si metta in gioco con un altro genere letterario, certo ha fatto un salto nel vuoto, poteva rimanere nel fantasy che l'ha resa celebre in tutto il mondo, ma se non rischia adesso che se lo può permettere, quando lo avrebbe potuto fare?
Il romanzo ci catapulta subito all'interno della storia, descrivendoci la scena iniziale e il ritrovamento del corpo di Lula Landry, una famosa modella.
Ad indagare sul caso sarà Cormoran Strike, ex veterano di guerra che ha combattuto in Afghanistan e Robin Ellacott, giovane donna di 25 anni, che diventa assistente di Strike grazie ad un lavoro temporaneo per un'agenzia interinale.
Cormoran è in un momento difficile della vita, la sua agenzia investigativa è in fallimento, si è separato dalla sua fidanzata.
E' il fratello di Lula che chiede a Strike di indagare sulla sua morte che è stata archiviata come suicidio.
Al di là della costruzione della trama del giallo, credo che l'autrice abbia un'ottima penna, il suo stile è molto scorrevole, ma in alcuni punti la storia si dilunga troppo su dettagli che non sono così importanti e il romanzo poteva essere sicuramente più corto.
La coppia investigativa formata da Strike e da Robin funziona e si compensano, la donna è perspicace, intelligente e si rivela un'ottima assistente.
Per quanto riguarda il giallo lo possiamo definire "classico" oppure molto semplice, non ho visto così tanti colpi di scena come mi sarei aspettata, forse in questo primo libro manca qualcosa che dia quell'emozione in più al lettore.
Come dicevo prima il libro si lascia leggere perché l'autrice è brava nel descrivere gli avvenimenti e anche nel raccontare i personaggi facendoceli conoscere a poco a poco, ma ritengo che sia comunque una storia troppo lunga.
Questo è il primo libro dedicato alle indagini di Cormoran Strike, mi sento di consigliare il romanzo a chi ama i gialli tradizionali, io invece rimango indecisa se continuare o meno la serie.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
70
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

1 risultati - visualizzati 1 - 1
Ordina 
Per inserire la tua opinione devi essere registrato.

Ciao Alice, io ho letto anche gli altri tre e ne sono rimasta piacevolmente colpita. Il secondo ha delle scene un pò "bruttine", ma il terzo e il quarto li ho veramente apprezzati e spero presto di leggere anche il quinto.
Federica
1 risultati - visualizzati 1 - 1

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Pioggia per i Bastardi di Pizzofalcone
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Ricordatemi come vi pare
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
La donna che fugge
Valutazione Utenti
 
3.9 (3)
T
T
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
I giorni di Vetro
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
Ti ricordi Mattie Lantry
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Un animale selvaggio
Valutazione Utenti
 
3.1 (4)
Ambos mundos
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Ci vediamo in agosto
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Il mantello dell'invisibilità
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
L'orizzonte della notte
Valutazione Utenti
 
4.2 (5)
Chi dice e chi tace
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)

Altri contenuti interessanti su QLibri

Prato all'inglese
Ti ricordi Mattie Lantry
The turnglass
La donna che fugge
Un animale selvaggio
Sepolcro in agguato
Tutti su questo treno sono sospetti
Five survive
Cause innaturali
Compleanno di sangue
La prigione
Il mistero del treno azzurro
Senza pietà
Il libro delle cose sconosciute
La casa delle tenebre
Omicidio a Manhattan