Dettagli Recensione

 
La notte del Getsemani
 
La notte del Getsemani 2019-06-27 22:40:06 Mario Inisi
Voto medio 
 
3.6
Stile 
 
4.0
Contenuti 
 
5.0
Approfondimento 
 
3.0
Piacevolezza 
 
3.0
Mario Inisi Opinione inserita da Mario Inisi    28 Giugno, 2019
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

L'abbandono

Recalcati ha scritto un saggio sul tema dell'abbandono, dell'abbandono più doloroso che è il tradimento di un amico caro. Parte dalla notte di Gesù nel Getsemani per prendere in considerazione il tradimento di Giuda, degli apostoli e di Dio (nel senso di silenzio assoluto). Il tradimento di Giuda ha la connotazione di un transfert negativo, per mancata adesione di Gesù all'ideale narcisistico di Giuda. L'interpretazione è molto interessante. Giuda sarebbe stato un politico, uno che voleva risolvere alcuni problemi sociali come la povertà, incapace di mettersi nella testa altrui per modificare la sua idea iniziale. In un certo senso è il rischio della Chiesa nel momento in cui si propone di affrontare temi sociali importanti, in modo umano, mettendo da parte la preghiera e togliendo dal suo centro Dio, il rischio di tradire Dio pur facendo cose buone. Credo che questa interpretazione di Giuda sia molto calzante e anche corretta. Infatti il tradimento per denaro non avrebbe senso dato che i soldi in oggetto erano così pochi. Invece il tradimento come risposta al presunto tradimento dell'altro sarebbe comprensbile. Il traditore Giuda non riconosce l'eredità del maestro, nè si sente in debito con il maestro che secondo lui ha tradito la missione per raccogliere omaggi preziosi indebiti (l'olio della Maddalena).
Diverso il tradimento di Pietro e degli apostoli dovuto a debolezza umana, e forse all'effetto spiazzante di vedere Gesù Lui stesso alle prese con un momento di umana debolezza, angosciato e bisognoso del Padre che evidentemente non risponde. Infine, Dio, assente e silenzioso. La vera Fede si prova infatti nel silenzio più duro, senza rassicurazioni e senza sconti . In quel silenzio implacabile, Gesù accetta con decisione la prova, pur senza nessun incoraggiamento a farlo da Dio che resta silenzioso.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
A metà tra testo di psicologia e di argomento religioso
Trovi utile questa opinione? 
120
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

6 risultati - visualizzati 1 - 6
Ordina 
Interessante recensione, Mario.
Dai riferimenti all'attualità, emerge la fondamentale importanza all'esperienza spirituale. Mi pare che oggi ci sia una relativa disponibilità verso la dimensione sociale. Mi sembra invece venga da molti trascurata quella spirituale.
Ovviamente senza voler esprimere giudizi sulle singole persone.
Adoro questi argomenti, veramente una interessante segnalazione.
Hai anche letto il datato ma pur sempre valido "Inchiesta su Gesù " di Pesce-Augias ? Anche se lo spirito e l'intento sono diversi.
Ciao
Bellissima la copertina, particolare della scena del bacio di Giuda di Giotto! ho visto dal vivo i dipinti di Giotto nella cappella degli Scrovegni a Padova ed è stata una esperienza stupenda, quasi mistica che consiglio a tutti gli amanti dell'arte. Il Giudizio Universale lascia senza parole, peccato che la sosta massima è di 15 minuti. Per quanto riguarda il libro invece, non credo che fa per me.
In risposta ad un precedente commento
Mario Inisi
28 Giugno, 2019
Segnala questo commento ad un moderatore
Beh, Recalcati è sempre interessante, è un grande psicologo e spesso usa storie prese dalla Bibbia per le sue analisi psicologiche. La figura di Giuda mi ha sempre incuriosito molto. Mi chiedo come sia possibile conoscere una persona come Gesù in grado di smuovere energie positive, entrare nella sua cerchia e poi tradirne l'amicizia senza pentimenti e anche con la spavalderia del bacio. Mi interessano molto le dinamiche del cervello umano. Forse avrei voluto che Recalcati facesse uno sforzo in più anche se già ha sottolineato degli aspetti interessantissimi.
In risposta ad un precedente commento
Mario Inisi
28 Giugno, 2019
Segnala questo commento ad un moderatore
Augias non mi entusiasma, Recalcati mi interessa moooolto di più.
In risposta ad un precedente commento
Mario Inisi
28 Giugno, 2019
Segnala questo commento ad un moderatore
Sì anche io ho questa esigenza anche se sono la persona meno spirituale del mondo. Ho provato a leggere qualche mistico ma per me parlano arabo.
6 risultati - visualizzati 1 - 6

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Il morso della vipera
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Echi in tempesta. L'Attraversaspecchi
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
La vita alla finestra
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Il borghese Pellegrino
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il dolce domani
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La congregazione
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La strada di casa
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
4.5 (2)
Questa tempesta
Valutazione Redazione QLibri
 
2.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Giura
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
L'enigma della camera 622
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
3.2 (3)
La nostra folle, furiosa città
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Le imperfette
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)

Altri contenuti interessanti su QLibri