Narrativa italiana Fantasy Il mio angelo segreto
 

Il mio angelo segreto Il mio angelo segreto

Il mio angelo segreto

Letteratura italiana

Editore

Casa editrice

Da quel terribile giorno di febbraio, quando il mare l’ha inghiottita, il tempo per Mia si è fermato. Dal sonno profondo in cui è precipitata e da cui sembra non volersi ridestare, Mia si sente però al sicuro. Il suono di una voce che lei conosce bene la avvolge e la protegge, la tiene lontana da qualsiasi sofferenza e la trasporta in una sorta di sogno, in cui può sentirsi ancora vicina a chi ama. Quella voce è più forte di tutte le altre che ha intorno e che la chiamano, cercando in ogni modo di farle aprire gli occhi. Ma lei non ha alcuna intenzione di tornare alla sua vita di un tempo. Finché, dopo quasi due mesi, Mia finalmente si risveglia.



Recensione Utenti

Opinioni inserite: 5

Voto medio 
 
3.5
Stile 
 
3.8  (5)
Contenuto 
 
3.2  (5)
Piacevolezza 
 
3.4  (5)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Il mio angelo segreto 2013-10-22 09:35:59 Nadiezda
Voto medio 
 
4.0
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
4.0
Nadiezda Opinione inserita da Nadiezda    22 Ottobre, 2013
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Un amore di angelo parte 2

Quando ho iniziato a leggere questo libro non mi ero resa conto che faceva parte di una trilogia e questo è proprio il libro centrale.
Anche se ho sbagliato ad iniziare dal tomo centrale ho trovato questo testo ricco di emozioni e non è stato scritto solo per le più giovani perché i fatti che sono accaduti ai protagonisti fanno riflettere e pensare molto.
L’autrice l’ha scritto così bene che il lettore in un certo senso non riesce a rendersi conto che manca un pezzo di storia perché un libro così narrato potrebbe benissimo non fare parte di una trilogia.

Passiamo alla trama del libro.

Tutto ha inizio a febbraio, la protagonista che si chiama Mia è stata salvata dalle onde del mare.
Ora però si trova all’ospedale, in coma.
Sta vivendo in un mondo tutto suo, lei sente, percepisce il dolore dei familiari, ma non riesce, non vuole reagire.
Si sente al sicuro “nel suo mondo” perché qui c’è lui.
Qui c’è il suo Patrick e solo con lui la sofferenza se ne va lasciando spazio all’amore ed alla gioia.
Un giorno Mia riesce incredibilmente a risvegliarsi, qualcuno ha deciso che lei doveva tornare in vita e combattere per quello che ha sempre sognato.

Questo libro è stato triste anche se in un primo momento pensavo fosse una lettura per adolescenti addentrandomi nella storia ho percepito il dolore di Mia.
Ho sentito le sue sensazioni come se fossero anche mie.
L’autrice è riuscita a scrivere una storia bella, dolce e molto triste al tempo stesso.
Un libro che fa pensare molto all’amore che in alcuni tratti viene sdrammatizzato e che non è mai troppo volgare, anche se forse quelle poche parolacce si potevano evitare.
Bellissime e ben curate le descrizioni delle ambientazioni e soprattutto molto spesso sembra quasi di avere questi luoghi davanti agli occhi.
Lo stile di questa scrittrice è molto fluido, semplice e riesce sempre ad incuriosire il lettore, almeno su di me ha fatto questo effetto!
Questo romanzo non si può definire impegnativo anche se i temi trattati non riescono a passare inosservati.

Che altro dire?
Adesso rimedierò al mio errore leggendo il primo e l’ultimo capitolo di questa serie e spero che anche questi due producano su di me gli stessi effetti che ho provato leggendo questo libro.

Vi auguro buona lettura!

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
210
Segnala questa recensione ad un moderatore
Il mio angelo segreto 2013-10-18 04:18:28 catiuscia
Voto medio 
 
5.0
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
5.0
Opinione inserita da catiuscia    18 Ottobre, 2013

mix di emozioni

non sono più un'adolescente ma questo libro mi ha coinvolto i personaggi sono veri a mio avviso leggere un libro è come guardare un quadro può essere anche un Picasso ma se non ti comunica nulla per il mio essere è inutile, questo libro non è certamente La Divina Commedia ma mi ha fatto provare tante emozioni parla di un amore vero non di quelle cazzate come in 50 sfumature parla di vera amicizia di problemi in famiglia parla davvero di tanti sentimenti ed ogni personaggio ha una sua storia e un suo carattere ben definiti Federica Bosco è divenuta una delle mie autrici preferite da quando ho letto S:O:S: AMORE perché anche lì ritrovi personaggi veri inoltre non scrivere arzigogolato non significa affatto non saper scrivere l'importante è arrivare e la Bosco in un modo o in un altro arriva SEMPRE! questo libro è pieno di buoni sentimenti e carico di ironia positiva ed è scritto in maniera semplice perché la semplicità è la cosa più vera che esista, chi ha avuto la sfortuna di non capirlo significa che non sa cosa sia l'amore in qualunque sfumatura lo si voglia vedere. GRAZIE ANCORA FEDERICA

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
tutti i suoi libri
Trovi utile questa opinione? 
00
Segnala questa recensione ad un moderatore
Il mio angelo segreto 2013-04-19 09:15:33 Alessandra
Voto medio 
 
1.5
Stile 
 
1.0
Contenuto 
 
1.0
Piacevolezza 
 
2.0
Opinione inserita da Alessandra    19 Aprile, 2013

Il mio angelo segreto

Ho acquistato il libro d'impulso, attratta dalla presentazione lusinghiera dell'autrice in copertina.
Purtroppo il romanzo è stato molto deludente: trama assai banale, luoghi comuni a non finire, personaggi stereotipati...
Lo stile è debole, infantile. Il lessico povero. La psicologia dei personaggi superficiale.
Ammetto che il romanzo rosa non è il genere che prediligo, ma ne ho letti molti ed alcuni assai più validi di questo.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
no
Trovi utile questa opinione? 
00
Segnala questa recensione ad un moderatore
Il mio angelo segreto 2012-04-20 17:06:39 Serena
Voto medio 
 
5.0
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
5.0
Opinione inserita da Serena    20 Aprile, 2012

Bello?? No! STRAORINARIO!

Non capisco la superficialità degli altri commenti. Ho letto molte opinioni su questo libro e devo dire che sono tutte molto belle! Certo, non offendo nessuno, ognuno ha i suoi gusti.. ma io che mi ritrovo una lettrice sfegatata (Hahah!) l'ho trovato fantastico, a tal punto da leggerlo due volte (sia il n° 1 ovvero Innamorata di un Angelo, che questo)! Che dire??! Spero che la Bosco faccia il seguito! Ammetto che essendo un'adolescente capisco molto il carattere e i sentimenti di Mia, e mi rispecchio molto in lei (beh soprattutto nel primo libro!)!
Non sono il genere di ragazza che legge libri che parlano di angeli o diavoli..infatti, a primo impatto non sono stata molto entusiasta leggendo il titolo..(il libro me l'hanno regalato)! Invece..l'imprevedibile! Non si parla ne di angeli ne di cose superficiali! L'argomento tratta di cose reali, di sentimenti che in questa fase della vita sono comuni, e anche se la voce di Patrick, morto, può sembrare una banalità, se si va a fondo nella questione, si può capire e magari credere in qualcosa di straordinario come questo fatto e magari paranormale.. Poi, chi ha detto che Mia non sia "impazzita" veramente? Oppure no..Beh ognuno interpreti come vuole (a parer mio, non è impazzita)..I libri hanno qualcosa di affascinante, e in qualche modo, anche se c'è una trama, si possono interpretare come meglio si crede..
Comunque, per farla breve, questo, è uno dei libri che mi ha fatto emozionare più di tutti!
Bellisimo, anzi Stupendo, Incredibile! Aspetto il 3°!

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
21
Segnala questa recensione ad un moderatore
Il mio angelo segreto 2011-12-27 12:59:49 Barbara
Voto medio 
 
1.8
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
1.0
Piacevolezza 
 
1.0
Opinione inserita da Barbara    27 Dicembre, 2011

senza parole! ma in negativo.

Sono una lettrice di F.Bosco, adoravo i suoi libri, la sua ironia, il suo personaggio dove ci si poteva ritrovare... ma questi ultimi due libri sono stati una delusione profonda.
"Il mio angelo segreto" è scritto in modo scorrevole e semplice (tipico stile della scrittrice), ma la storia la trovo: banale, assurda, scontata, fastidiosa... per niente piacevole... mi sono imposta di finire il libro... perchè avevo la speranza che migliorasse... ma purtroppo non è stato così, sempre peggio.
Il finale lascia intendere che ci sarà un seguito... non oso immaginare! penso che non lo comprerò... e aspetterò i nuovi libri.

Monica era troppo bella!

Indicazioni utili

Lettura consigliata
no
Trovi utile questa opinione? 
05
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

In tua assenza
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La banda dei colpevoli
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La mappa nera
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
La quarta profezia
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La vita paga il sabato
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
Obscuritas
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Gli avversari
Valutazione Utenti
 
4.5 (1)
Le sorelle Lacroix
Valutazione Redazione QLibri
 
2.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
L'ultimo figlio
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Questo post è stato rimosso
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
I killeri non vanno in pensione
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Voci in fuga
Valutazione Redazione QLibri
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri

Millennio di fuoco. Seija
Il pianto del corvo
The ancient melody. The oblivion lake
Dracula ed io
L'ottava confraternita
Evelyne. Una donna di nome Dio
Il fuoco di Acrab. La saga del Dominio
La regina del silenzio
Niccolò Spirito
Absence. Il gioco dei quattro
L'accademia di Anjur. Il numero trentuno
La regina rossa
Eymerich risorge
Hania. Il cavaliere di luce
Le lame di Myra. La saga del Dominio
Eternal War. Gli eserciti dei santi