Narrativa straniera Gialli, Thriller, Horror Agatha Raisin. Campane a morto
 

Agatha Raisin. Campane a morto Agatha Raisin. Campane a morto

Agatha Raisin. Campane a morto

Letteratura straniera

Classificazione

Editore

Casa editrice

L'idillico villaggio di Thirk Magna, nei Cotswolds, è famoso per la sua chiesa medievale e le sue campane, orgoglio dei parrocchiani. Mentre i campanari fanno le prove per ricevere in pompa magna il vescovo in visita pastorale, in paese si scatena la frenesia per accoglierlo degnamente. Un alone di mistero circonda però la vita del prelato: la sua ex promessa sposa, un'ereditiera, è sparita da un anno e di lei si è persa ogni traccia. Agatha viene assunta da uno dei campanari, che vuole scoprire la verità. La detective si tuffa nelle indagini, non senza riuscire a evitare il fascino emanato dal vescovo, che tende a sfruttare la propria avvenenza per spillare quattrini alle fedeli a cui fa gli occhi dolci. Tra gelosie di paese, parroci maneschi e giornalisti d'assalto, Agatha si trova in breve invischiata in un'interminabile serie di omicidi.



Recensione Utenti

Opinioni inserite: 1

Voto medio 
 
1.0
Stile 
 
1.0  (1)
Contenuto 
 
1.0  (1)
Piacevolezza 
 
1.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Agatha Raisin. Campane a morto 2022-09-19 14:15:32 Jaeger
Voto medio 
 
1.0
Stile 
 
1.0
Contenuto 
 
1.0
Piacevolezza 
 
1.0
Jaeger Opinione inserita da Jaeger    19 Settembre, 2022
Top 1000 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Lettura da evitare

Primo romanzo che leggo di questa serie e di questa autrice in generale, senza alcun dubbio anche l'ultimo.

Mi aspettavo un giallo "classico" in cui si indaga sugli omicidi avvenuti; invece, a sorpresa, in questo romanzo non si indaga mai, neppure un minuto.
La presunta investigatrice, Agatha Raisin, è quanto di più sgradevole possa esistere: rozza, maleducata, volgare, vanitosa, sciocca, una donna di mezza età che si professa investigatrice privata ma che in realtà è interessata solo a trovare l'uomo della sua vita. Mai che si cerchi un indizio, che si interroghi un testimone o un sospetto: nulla. Lei stessa nel corso del romanzo dice cose del tipo "dovrei mettermi a indagare, mi hanno pagata e non ho lavorato sul caso neppure un minuto, ma non ne ho voglia, ho la testa altrove..." Se non altro ne è consapevole.
È attentissima solo al suo aspetto e al suo abbigliamento, e nel corso dello stesso romanzo ha appuntamenti con un uomo, una relazione puramente fisica con un secondo e decide di chiedere di sposarla ad un terzo. Nel mentre gli omicidi si susseguono.

Non so se le espressioni particolarmente volgari e le parolacce siano presenti anche nella versione originale ma presumo di sì, che gli scatti d'ira di Agatha siano stati tradotti fedelmente.

È stato un vero sforzo arrivare in fondo a romanzo così brutto e scritto male, ma volevo capire dove si andasse a parare e come si sarebbe trovato il colpevole, dal momento che nessuno lo stava cercando.
Ebbene, col trucco più vecchio del mondo: fingere di sapere di chi si tratti e aspettare che il colpevole tenti di ucciderti. Originalissimo.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
no
Trovi utile questa opinione? 
30
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Foundryside
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
La mala erba
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
Flashback
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La vita prima dell'uomo
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
La voce dell'acqua
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
M. Gli ultimi giorni dell'Europa
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Cena di classe
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Bersaglio. Alex Cross
Valutazione Utenti
 
3.1 (2)
Sarti Antonio e l'amico americano
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il sale dell'oblio
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Il lampadario
Valutazione Utenti
 
4.5 (1)
Carne e sangue
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)

Altri contenuti interessanti su QLibri

Il treno per Istanbul
Agatha Raisin. Campane a morto
Il caso Agatha Christie
Trappola di sangue
Brave ragazze, cattivo sangue
Il verdetto
Ci vediamo stanotte
Quel che la marea nasconde
Il caso della sorella scomparsa
La ragazza di neve
L'abito da sposo
Bersaglio. Alex Cross
La congiura dei suicidi
Il club delle vacche grasse
Il regno di vetro
In silenzio si uccide