Redenzione Redenzione

Redenzione

Letteratura straniera

Editore

Casa editrice

Albania, 1973: un uomo dal fascino oscuro viene arrestato e orribilmente torturato dalla polizia, ma non apre bocca, e riesce inspiegabilmente a fuggire dopo aver ucciso i suoi carcerieri. È una spia straniera, un demone venuto dall'inferno, una sorta di redentore? L'anno dopo, a Gerusalemme, un neurologo dell'ospedale Hadassah, un poliziotto arabo e cristiano, un'agguerrita infermiera si imbattono nelle enigmatiche tracce lasciate da un agente della CIA, Paul Dimiter. Cosa era venuto a fare lì? E perché il suo passaggio è segnato da una scia di guarigioni miracolose e morti oscure? Una spia può essere capace di tanto?



Recensione Utenti

Opinioni inserite: 1

Voto medio 
 
1.0
Stile 
 
1.0  (1)
Contenuto 
 
1.0  (1)
Piacevolezza 
 
1.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Redenzione 2012-11-30 18:12:44 alessio
Voto medio 
 
1.0
Stile 
 
1.0
Contenuto 
 
1.0
Piacevolezza 
 
1.0
alessio Opinione inserita da alessio    30 Novembre, 2012
Top 100 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

redenzione

Ho comprato questo libro con la speranza di leggere un thriller che mi tenesse incollato alle pagine ma non è stato cosi, probabilmente dovrei rileggerlo una seconda volta per capirci qualcosa ma se devo dare una mia opinione della prima lettura, posso dire che non ho capito nulla di quello che ho letto e ho dovuto pure sforzarmi per arrivare fino alla fine perchè volevo capire dove l'autore andasse a parare, ma per fortuna è proprio l'autore stesso che alla fine spiega quello che ha scritto svelando tutti misteri che ha costruito intorno a questa storia (probabilmente si era perso anche lui).
Il libro inizia con una prima parte dove ci sono circa 65 pagine da leggere senza un'interruzione di capitolo, c'è una storia che parte nel 1973, ma lascia tanti punti interrogativi, poi inizia una seconda parte dal 1974 anche qui con un capitolo iniziale lungo e monotono, con l'aggiunta di molti personaggi, privo di colpi di scena ,suspance e tutti gli ingredienti che servirebbero per fare un thriller.Da metà libro i capitoli si fanno piu corti e la storia prende forma fino ad arrivare appunto alla terza ed ultima parte dove viene svelato il tutto.
E' chiaro che questa è stata la mia opinione di quel che ho letto e capito da questo libro senza nulla togliere alla bravura dell'autore nello scrivere thriller ma questo libro a me non è piaciuto.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
  • no
Consigliato a chi ha letto...
.
Trovi utile questa opinione? 
30
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

L'ultimo conclave
Valutazione Utenti
 
1.3 (1)
Stivali di velluto
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Una morte onorevole
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
You like it darker. Salto nel buio
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Eredi Piedivico e famiglia
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Pioggia per i Bastardi di Pizzofalcone
Valutazione Utenti
 
4.5 (2)
Legami
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Renegades. Verità svelate
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Una primavera troppo lunga
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Ricordatemi come vi pare
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
La donna che fugge
Valutazione Utenti
 
3.9 (3)
T
T
Valutazione Utenti
 
3.5 (2)

Altri contenuti interessanti su QLibri

Finestra sul vuoto
L'ultimo conclave
Prato all'inglese
Mio marito
Ti ricordi Mattie Lantry
The turnglass
Il pericolo senza nome
La donna che fugge
Un animale selvaggio
Sepolcro in agguato
Tutti su questo treno sono sospetti
Five survive
Cause innaturali
Compleanno di sangue
La prigione
Il mistero del treno azzurro