Le cascate Le cascate

Le cascate

Letteratura straniera

Editore

Casa editrice

Un uomo in viaggio di nozze alle cascate del Niagara si getta tra i flutti; mentre attende che venga ritrovato il cadavere dello sposo, la giovane vedova conosce il fascinoso Dirk Burnaby, scapolo impenitente. Quel che segue potrebbe essere un’esistenza perfetta: una storia d’amore appassionata, il matrimonio, i figli. Ma l’ombra della tragedia che ha unito Ariah e Dirk incombe su di loro e finisce per distruggere l’idillio sotto i colpi dell’avidità, dell’incomprensione e persino di un omicidio. Sullo sfondo mitico e storico delle Cascate del Niagara, Joyce Carol Oates esplora, con la crisi di una famiglia, quella di tutta l’America.



Recensione Utenti

Opinioni inserite: 1

Voto medio 
 
4.0
Stile 
 
4.0  (1)
Contenuto 
 
4.0  (1)
Piacevolezza 
 
4.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Le cascate 2012-02-28 10:43:17 gracy
Voto medio 
 
4.0
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
4.0
gracy Opinione inserita da gracy    28 Febbraio, 2012
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Doccia fredda!

Mi viene in mente una sola parola "prorompente", per come si insidia nella mente, per come i personaggi agiscono e pensano, per la sensazione di vuoto che si viene a creare in ogni evento, per la grandiosità che va al di là delle cascate del Niagara e per la scrittura ipnotica e dolorosa. La testardaggine di Ariah e il riscatto di Juliet, Chandler e Royall nel nome di Dirk Burnaby, una famiglia in crisi nell'epoca dell'America rigogliosa degli anni cinquanta, sessanta ove altrettanto le maledizioni e i presagi fioriscono come eventi naturali e incontrollabili.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
41
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

La mia giornata nell'altra terra
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La fortuna
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Sono mancato all'affetto dei miei cari
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
La treccia alla francese
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Città in fiamme
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
Ritratto di donna
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il tessitore
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
Il segreto dell'alchimista
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La stanza delle mele
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
Il ritorno di Sira
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Stalingrado
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Fame blu
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri

L'improbabilità dell'amore
La grande foresta
La tua seconda vita comincia quando capisci di averne una sola
L'uomo che aveva visto tutto
Serge
La foresta della notte
L'eredità
Dove sei, mondo bello
Maimai
Gli ansiosi
Il guardiano notturno
Le vie dell'Eden
La lingua perduta delle gru
Tomas Nevinson
La promessa
L'uomo che amava i bambini