Dettagli Recensione

 
I tre moschettieri
 
I tre moschettieri 2012-03-22 15:58:01 Alexis.it
Voto medio 
 
5.0
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
5.0
Opinione inserita da Alexis.it    22 Marzo, 2012

Un romanzo che colpisce dritto al cuore

Un libro emozionante e coinvolgente grazie all'innata capacità di Alexandre Dumas di intervallare momenti di profonda riflessione a momenti di pura comicità fino ad arrivare ad un’eccelsa descrizione degli avvenimenti. Nonostante sia un libro corposo, non vi è nulla che lo possa smentire, non risulta mai scontato o noioso. Confesso di non essere riuscita a distaccarmi per molto dalle sue pagine che racchiudono in una forma raffinata ed ineccepibile le avventure di d'Artagnan, dei suoi amici (Athos, Portos e Aramis) e gli avvenimenti e intrighi che li legarono inevitabilmente ai personaggi storici realmente esistiti riportati nella trama. Sono stata ammaliata da ogni personaggio e dalla capacità dell’autore di descriverne ogni minimo particolare, non tanto fisico quanto psicologico, ciò permette di comprendere realmente i loro comportamenti e, soprattutto, le loro indoli. Sono molti altri, però, gli aspetti che mi sono piaciuti di questo romanzo: l’amicizia vera e sincera che li supporta l’un l’altro sia negli aspetti più quotidiani, sia nelle grandi imprese di cui sono indiscussi protagonisti. L’orgoglio di indossare una stessa uniforme, di appartenere ad uno stesso “corpo” e di battersi per il loro re. La forza fisica e d’animo che si contrappone alla galanteria e alla “parola di gentiluomo!”. Tutto questo e molto altro sono i personaggi di questo romanzo.
Non sono mai riuscita ad immaginare un possibile finale grazie a colpi di scena del tutto inaspettati che lettore non può far altro che apprezzare. In un libro, in fondo, cerco tutto questo e Dumas è riuscito a trasmettere una storia e tutto ciò che ruota attorno ad essa in un modo davvero sublime. Molti possono improvvisarsi scrittori ma davvero pochi possono esserlo realmente, Dumas è a mio parere da annoverare in questi ultimi. In definitiva, come avrete potuto immaginare dalla mia recensione che probabilmente risulterà come un’esaltazione all’intera opera, non posso far altro che consigliare vivamente questo romanzo e annoverarlo sicuramente con orgoglio tra quelli letti e da leggere all’infinito.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
romanzi storici, Dumas
Trovi utile questa opinione? 
60
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Impossibile
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
L'ultima notte di Aurora
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Gli affamati e i sazi
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Pietro e Paolo
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Macchine come me
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Il silenzio delle ragazze
Valutazione Utenti
 
4.5 (1)
Il grande romanzo dei Vangeli
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Un dolore così dolce
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
Dodici rose a Settembre
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
4.5 (1)
La ragazza che doveva morire. Millennium 6
Valutazione Utenti
 
2.8 (2)
The chain
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
La parata
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti di QLibri