Dettagli Recensione

 
La sirena
 
La sirena 2014-07-19 21:01:16 cesare giardini
Voto medio 
 
3.8
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
3.0
cesare giardini Opinione inserita da cesare giardini    19 Luglio, 2014
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Un lontano e oscuro passato che riemerge...

Un’altra complessa indagine di un duo ormai famoso, gli investigatori svedesi Patrik Hedstrom ed Erica Falk, questa volta alle prese con una serie di misteriose e minacciose lettere anonime che giungono ad un famoso scrittore e ad un trio di suoi vecchi amici. Una terribile verità riemerge dal passato, come in tanti gialli della bravissima Lackberg, che, da affermata regina del giallo svedese, non ci lesina momenti di tensione ed inattesi colpi di scena. La verità , centellinata nei numerosi flash back tipici dei romanzi dell’Autrice, si disvela solo nel finale, un grande autentico colpo di scena che spiazza gli investigatori e mette allo scoperto ancora una volta la bravura della scrittrice che riesce a tenere sulla corda la curiosità dei lettori per quasi tutta la narrazione. Come di consueto, ampi stralci del romanzo sono dedicati alla vita familiare dei protagonisti. Ognuno ha i suoi problemi, piccoli o grandi che siano, problemi che coinvolgono i vari personaggi e che l’Autrice sa descrivere con mano abile e leggera, quasi partecipe dei timori, delle ansie e delle piccole gioie che intessono la vita di tutti i giorni. Non perde però mai di vista la trama principale, che affonda in un passato oscuro e lontano, da cui emergono ricordi sopiti, delitti e vicende familiari che incidono profondamente sulla vita dei protagonisti e che mettono a dura prova l’abilità investigativa di Patrik ed Erica, alle prese con la loro sesta indagine. Il romanzo, uscito in Italia nel 2014, ha visto la luce in Svezia nel 2008 ; alla fine della narrazione, Erica sta per partorire due gemelli : l’appuntamento è per la prossima indagine.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
I gialli di Camilla Lackberg
Trovi utile questa opinione? 
60
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

Per inserire la tua opinione devi essere registrato.

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Pioggia per i Bastardi di Pizzofalcone
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Ricordatemi come vi pare
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
La donna che fugge
Valutazione Utenti
 
3.9 (3)
T
T
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
I giorni di Vetro
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
Ti ricordi Mattie Lantry
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Un animale selvaggio
Valutazione Utenti
 
3.1 (4)
Ambos mundos
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Ci vediamo in agosto
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Il mantello dell'invisibilità
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
L'orizzonte della notte
Valutazione Utenti
 
4.2 (5)
Chi dice e chi tace
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)

Altri contenuti interessanti su QLibri

Prato all'inglese
Ti ricordi Mattie Lantry
The turnglass
La donna che fugge
Un animale selvaggio
Sepolcro in agguato
Tutti su questo treno sono sospetti
Five survive
Cause innaturali
Compleanno di sangue
La prigione
Il mistero del treno azzurro
Senza pietà
Il libro delle cose sconosciute
La casa delle tenebre
Omicidio a Manhattan

Copyright 2007-2024 © QNetwork - Tutti i diritti sono riservati
P. IVA IT04121710232