Dettagli Recensione

 
Central Park
 
Central Park 2016-01-27 12:05:33 lapis
Voto medio 
 
4.3
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
3.0
Piacevolezza 
 
5.0
lapis Opinione inserita da lapis    27 Gennaio, 2016
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Intreccio di possibilità

Il fruscio leggero delle foglie, il mormorio distante di un ruscello. L’odore della terra umida. I primi raggi del sole che s’indovinano attraverso il velo delle palpebre ancora chiuse. Central Park. Alice si sveglia su una panchina all’altro capo del mondo, con una pistola tra le mani e la camicetta insanguinata, senza sapere dov’è, come sia finita lì e, soprattutto, chi sia l’uomo che le dorme accanto e a cui si scopre ammanettata.

E’ l’avvio di un mistero ad alto tasso di coinvolgimento e adrenalina: indizi da raccogliere e ipotesi da formulare, fughe rocambolesche e verità che sembrano comporsi per poi scivolare tra le mani nell’istante successivo. E mentre il giallo si infittisce di dubbi e situazioni ai limiti dell’assurdo, ci addentriamo nei ricordi di Alice, in un passato di dolore e sofferenza, feroce accanimento del destino, e di ferite mai cicatrizzate. Fantasmi del passato ed enigmi del presente si annodano con i fili dei sentimenti e portano il lettore a divorare le pagine per dipanare l’intera inspiegabile matassa.

Le innegabili capacità narrative mi hanno conquistato e mi invitano a leggere altro di questo autore. La scrittura è accattivante e calibrata, una miscela invitante di suspense e romanticismo. Il ritmo incalzante ti fa correre velocemente su un fitto ordito per arrivare a un epilogo imprevedibile e sconvolgente, che lascia il segno costringendoti a rivedere il tutto e riflettere sulle possibilità e le strade della vita. Eppure non nascondo qualche perplessità su una storia che a tratti mi è sembrato volesse furbescamente giocare con le mie lacrime di lettrice, calcando forse un po’ troppo la mano sui toni tragici o le note “sentimental-melense” di alcune situazioni proposte, che finiscono così per perdere aderenza con la realtà.

Una lettura originale, appassionante e ben congegnata. Da consigliare, perché leggere questo romanzo è stato un vero piacere.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
180
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

1 risultati - visualizzati 1 - 1
Ordina 
Abbiamo identità di valutazione! :-) Ciao
1 risultati - visualizzati 1 - 1

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Gelosia
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Su un letto di fiori
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
La mia vita con i gatti
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
Tre
Tre
Valutazione Utenti
 
3.4 (2)
L'arresto
Valutazione Utenti
 
2.0 (1)
I sette killer dello Shinkansen
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Vecchie conoscenze
Valutazione Utenti
 
4.6 (2)
La stagione dei ragni
Valutazione Utenti
 
4.3 (2)
Il pozzo della discordia
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Le vite nascoste dei colori
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
Figlia della cenere
Valutazione Utenti
 
3.8 (3)
Un bello scherzo
Valutazione Utenti
 
4.0 (2)

Altri contenuti interessanti su QLibri