Dettagli Recensione

 
La ragazza del treno
 
La ragazza del treno 2016-04-02 17:17:24 noemi.musica
Voto medio 
 
3.8
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
3.0
Piacevolezza 
 
4.0
noemi.musica Opinione inserita da noemi.musica    02 Aprile, 2016
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Bello con riserva

Cerco di scrivere la migliore recensione evitando il più possibile lo spoiler.
Rachel è una donna senza più alcuno scopo: è stata tradita ripetutamente e mollata dal marito che lei amava tantissimo, si è data all'alcol, non ha più un lavoro e l'unica cosa che fa ancora provando un po' di piacere è di andare a Londra e tornare nello stesso orario in cui lo faceva sempre. Tutto il romanzo gira attorno al treno e alle rotaie, che sembra il protagonista indiscusso del romanzo da ogni punto di vista. I capitoli si alternano dai vari punti di vista di tre donne. Rachel la protagonista, Anna la donna con cui l'ex marito di Rachel la tradiva ed è sposato attualmente e "Jess" (Megan) la vittima dell'omicidio.
Il lato più positivo della storia è che effettivamente ti tiene appiccicato e si legge facilmente e velocemente. Le varie vicende si alternano con rivelazioni quasi ogni capitolo. L'alta cosa positiva è che effettivamente il colpevole si intuisce in più parti ma la scrittrice tenta di confonderti il più possibile fino alla fine. Tutto diventa chiaro negli ultimi 3/4 capitoli.
Noto però delle certe incongruenze e particolari che lasciano il lettore con dei punti di domanda non chiari. Non volendovi rovinare i colpi di scena vi dico solo che alcune cose sui vari racconti non tornano, tanto quanto la perenne voglia di Rachel di incasinarsi sempre di più nonostante sa benissimo che non dovrebbe (e non parlo dell'alcol ma di altro che capirete mano a mano che leggete).
Si tratta comunque di un buon libro, mi è piaciuto

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
Thriller
Trovi utile questa opinione? 
140
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

Per inserire la tua opinione devi essere registrato.

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

L'orizzonte della notte
Valutazione Utenti
 
4.3 (2)
Five survive
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Compleanno di sangue
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
La prigione
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Day
Day
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
Morte nel chiostro
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Pesci piccoli
Valutazione Utenti
 
4.1 (4)
Cause innaturali
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Tutti i particolari in cronaca
Valutazione Utenti
 
3.9 (3)
Dare la vita
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
L'età fragile
Valutazione Utenti
 
3.2 (3)
Il rumore delle cose nuove
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)

Altri contenuti interessanti su QLibri

Sepolcro in agguato
Five survive
Cause innaturali
Compleanno di sangue
La prigione
Senza pietà
Il libro delle cose sconosciute
La casa delle tenebre
Omicidio a Manhattan
Lo scambio
L'ultima carta è la morte
Perché hai paura
Poirot e i quattro
Tempo di caccia
A cena con l'assassino
Teddy