Dettagli Recensione

 
La ragazza del treno
 
La ragazza del treno 2016-10-13 12:09:46 Nadiezda
Voto medio 
 
3.8
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
3.0
Piacevolezza 
 
4.0
Nadiezda Opinione inserita da Nadiezda    13 Ottobre, 2016
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Rachel vede

Rachel è sola, non ha amici, da poco si è lasciata con il suo marito ed ogni mattina prende sempre lo stesso treno per andare al lavoro.
Questo treno la porta alla periferia di Londra e prima di arrivare a destinazione rallenta sempre di fronte a delle case.
Una di queste l’ha colpita particolarmente perché in essa vi abita una coppia che la incuriosisce e la fa sognare ad occhi aperti.
Rachel spia con ammirazione questi giovani innamorati.
Non conoscendo l’identità di questi due decide di dare loro un nome appropriato e di inventare alcune storie sul loro conto.
Per lei questa è la coppia perfetta, loro vivono una vita meravigliosa, non come la sua che sta andando allo sfacelo.
Rachel inoltre ha dei problemi seri con l’alcool, da quando non ha più un compagno le piace alzare il gomito.
Un giorno, mentre andava al lavoro vede qualcosa che la turba.
Nota qualcosa legato alla vita della coppia che ha sempre ammirato dal finestrino del treno.
L’autrice porta l’attenzione del lettore dove meglio crede, travolgendo la lettura con diversi colpi di scena e bugie.
Si tratta di un thriller da leggere tutto in un fiato.
Devo dire la verità, in un primo momento questo libro non era riuscito a catturare pienamente la mia attenzione, lo avevo trovato un po’ ridondante e ripetitivo, ma con il procedere delle pagine e dei capitoli mi sono dovuta ricredere.
Ora aspetto con ansia la visione del film al cinema.
Nel frattempo vi auguro una buona lettura!

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
140
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

3 risultati - visualizzati 1 - 3
Ordina 
Per inserire la tua opinione devi essere registrato.


31 Ottobre, 2016
Segnala questo commento ad un moderatore
Concordo. Ci ho messo due mesi a leggere le prime pagine ma dopo è scattato qualcosa, l'ho letto in un pomeriggio
In risposta ad un precedente commento
Nadiezda
03 Gennaio, 2017
Segnala questo commento ad un moderatore
Ah bene non sono l'unica :)
Anch’io all'inizio ho fatto un po' di fatica ad abituarmi allo stile incalzante e frenetico delle riflessioni delle protagoniste, mi è piaciuto molto sia il libro che il film
3 risultati - visualizzati 1 - 3

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

L'orizzonte della notte
Valutazione Utenti
 
4.3 (2)
Five survive
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Compleanno di sangue
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
La prigione
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Day
Day
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
Morte nel chiostro
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Pesci piccoli
Valutazione Utenti
 
4.1 (4)
Cause innaturali
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Tutti i particolari in cronaca
Valutazione Utenti
 
3.9 (3)
Dare la vita
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
L'età fragile
Valutazione Utenti
 
3.2 (3)
Il rumore delle cose nuove
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)

Altri contenuti interessanti su QLibri

Sepolcro in agguato
Five survive
Cause innaturali
Compleanno di sangue
La prigione
Senza pietà
Il libro delle cose sconosciute
La casa delle tenebre
Omicidio a Manhattan
Lo scambio
L'ultima carta è la morte
Perché hai paura
Poirot e i quattro
Tempo di caccia
A cena con l'assassino
Teddy