Dettagli Recensione

 
La presidente
 
La presidente 2023-03-13 09:47:04 ornella donna
Voto medio 
 
3.0
Stile 
 
3.0
Contenuto 
 
3.0
Piacevolezza 
 
3.0
ornella donna Opinione inserita da ornella donna    13 Marzo, 2023
Top 10 opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

due sorelle investigatrici

Alicia Gimenez-Bartlett torna in libreria con un nuovo libro, intrigante e curioso, intitolato La presidente, edito da Sellerio.
Ambientato a Valencia, terza città della Spagna, teatro di mutamenti sociali e fiumi di denaro per corrompere, come lo stesso romanzo ci racconta. La presidente vede due nuove protagoniste: le sorelle Miralles, rispettivamente Berta, 32 anni e Marta, 30 anni, che sono appena uscite dall’Accademia, e troveranno davanti a loro molti ostacoli da superare. Pur diversissime tra loro:
“Marta: di carattere allegro, senza pensieri, entusiasta, svelta come uno scoiattolo. Le piace ballare, hai capelli tinti di color arancione
Berta invece aveva sempre avuto un carattere disciplinato e un forte senso di giustizia , una considerevole capacità di adattamento e detesta la vita di campagna. Entrambe non sono sposate.”
Le due investigatrici devono risolvere un caso intricato: l’omicidio, avvenuto, in un lussuoso albergo di Madrid , di Vita Costella. Chi è costei?
“quei suoi occhi grandi, sempre pronti a ridere, che in un attimo potevano trasformarsi in quelli di una belva feroce. E la strana schiuma che le usciva dalla bocca, quella bocca che ti faceva scattare sull’attenti come un soldato. Tutti avevano paura di lei, era una forza della natura e aveva una rilevanza pubblica e politica non indifferente.”
Vita era , dunque, una donna importante, presidente della Comunità Valenciana, attirava su di sé commenti odiosi e non in pari merito. Sarà difficile stabilire chi ha commesso l’omicidio e come. Ci riusciranno le due sorelle?
Un giallo intrigante che ruota intorno alla figura di due donne che investigano, che, proprio in quanto donne, si trovano ad affrontare difficoltà enormi, scontrandosi con ogni sorta di pregiudizi e malignità. Inoltre il romanzo è specchio fedele dei mutamenti e della corruzione che la stessa Spagna sta mettendo in atto, non privi di difficoltà intrinseche. In definitiva ne risulta un mix tra giallo sociologico e thriller che si gusta con piacere. Alla prossima futura avventura, se ci sarà, con le due sorelle investigatrici!

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
60
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

2 risultati - visualizzati 1 - 2
Ordina 
Per inserire la tua opinione devi essere registrato.

Bella presentazione, Ornella.
Non sapevo che l'autrice scrivesse gialli.
Si certo ma non solo. Ha firmato la serie di Petra e Fermin. ma ha scritto anche libri molto belli di genere romanzato. e' molto prolifica. ed è anche molto brava.
2 risultati - visualizzati 1 - 2

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Five survive
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Compleanno di sangue
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
La prigione
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Day
Day
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
Morte nel chiostro
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Pesci piccoli
Valutazione Utenti
 
4.3 (2)
Cause innaturali
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Tutti i particolari in cronaca
Valutazione Utenti
 
4.1 (2)
Dare la vita
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
L'età fragile
Valutazione Utenti
 
3.2 (3)
Il rumore delle cose nuove
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
L'America in automobile
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)

Altri contenuti interessanti su QLibri

Five survive
Cause innaturali
Compleanno di sangue
La prigione
Senza pietà
La casa delle tenebre
Omicidio a Manhattan
Lo scambio
L'ultima carta è la morte
Tempo di caccia
A cena con l'assassino
Teddy
Rabbits. Gioca se ne hai il coraggio
Polvere negli occhi
Nel cerchio del male
Natale rosso sangue