Dettagli Recensione

 
La presidente
 
La presidente 2023-04-23 16:54:44 ALI77
Voto medio 
 
3.0
Stile 
 
3.0
Contenuto 
 
3.0
Piacevolezza 
 
3.0
ALI77 Opinione inserita da ALI77    23 Aprile, 2023
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

UNA NUOVA COPPIA INVESTIGATIVA

All'inizio del libro viene ritrovato il cadavere di Vita Castellá, in una stanza di un albergo di Madrid, lei è stata la presidente della Comunità Valenciana. La vittima è stata avvelenata con un caffè ma per evitare uno scandalo nel partito, la notizia che viene data alla stampa ha una versione ben diversa, è stato un infarto a stroncare la vita della donna.

Le indagini, però non si possono evitare e viene affidato il caso alle sorelle Berta e Marta Miralles, due giovani ragazze inesperte e apparentemente innocue che nessuno crede possano risolvere il caso.

Questi due personaggi sono agli antipodi, Berta è una donna responsabile, molto professionale e amante della lettura mentre Marta ama uscire e divertirsi.

La narrazione scorre veloce, la trama è quanto mai attuale e verte sul mondo corrotto della politica, su quanto la sete di potere possa accecare la mente delle persone e gli "onesti" passano in secondo piano, vengono derisi e sembra che la normalità sia agire illegalmente e senza alcun sano principio.

Questo succede purtroppo però non solo nel mondo politico, ma anche nell'ambito lavorativo e sociale, sembra che per sopravvivere bisogna districarsi in un mondo di bugie e falsità e dove si è perso il senso di umanità, di integrità e di lealtà. Purtroppo, questo lo possiamo vedere ogni giorno.

Queste due protagoniste non mi hanno convinto del tutto, non sono riuscita ad affezionarmi a loro nonostante abbia apprezzato molto la loro determinazione a non mollare e a risolvere il caso.

Lo stile è semplice, i capitoli brevi aumentano il ritmo della storia, un thriller investigativo di fantasia ma che potrebbe benissimo descrivere un fatto di cronaca.

Ho trovato che alcuni sviluppi della trama fossero piuttosto deboli per essere un thriller, ho trovato che l'autrice non abbia ben delineato le protagoniste che sembravano dei personaggi poco verosimili, alcune volte pensavo che fossero delle adolescenti. Probabilmente essendo il primo libro di una serie avranno un'evoluzione nei prossimi romanzi.

Un thriller semplice e scorrevole, per passare qualche ora di spensieratezza.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
50
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

Per inserire la tua opinione devi essere registrato.

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Five survive
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Compleanno di sangue
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
La prigione
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Day
Day
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
Morte nel chiostro
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Pesci piccoli
Valutazione Utenti
 
4.3 (2)
Cause innaturali
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Tutti i particolari in cronaca
Valutazione Utenti
 
4.1 (2)
Dare la vita
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
L'età fragile
Valutazione Utenti
 
3.2 (3)
Il rumore delle cose nuove
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
L'America in automobile
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)

Altri contenuti interessanti su QLibri

Five survive
Cause innaturali
Compleanno di sangue
La prigione
Senza pietà
La casa delle tenebre
Omicidio a Manhattan
Lo scambio
L'ultima carta è la morte
Tempo di caccia
A cena con l'assassino
Teddy
Rabbits. Gioca se ne hai il coraggio
Polvere negli occhi
Nel cerchio del male
Natale rosso sangue