Dettagli Recensione

 
Il giorno della giustizia
 
Il giorno della giustizia 2023-05-22 15:15:45 cesare giardini
Voto medio 
 
3.3
Stile 
 
3.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
3.0
cesare giardini Opinione inserita da cesare giardini    22 Mag, 2023
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Un killer giustiziere

Un altro episodio della serie “Le donne del club omicidi”, il 22°, scritto in collaborazione, come quasi tutti gli altri, con Maxine Paetro. Questa volta Lindsay Boxer (detective), Cindy Thomas (giornalista), Claire Washburn (medico legale) e Yuki Castellano (avvocato) collaborano a San Francisco per individuare un pericoloso killer dalla mira infallibile: ha ucciso con un solo colpo un atleta (scrivendo sul lunotto posteriore della macchina “Prova Generale”), poi una coppia di coniugi a Chicago, un’altra vittima a Los Angeles ed una quarta a Chicago, tutti con precedenti di spaccio di droga. Da alcune foto segnaletiche viene individuato il killer, un ex militare reduce dall’Afghanistan, probabilmente affetto da disturbo da stress postraumatico, che, in un messaggio,proclama che la sua è un’opera di pulizia contro spacciatori che seminano morte. Il giustiziere non si ferma, cercando le sue vittime in base a criteri ben precisi: altri morti, tutti con un solo preciso colpo, gli ultimi a Baltimora. Viene alla fine individuato e, finalmente, si arrende dichiarando: “hanno vinto ancora gli spacciatori!”. Le donne del club hanno naturalmente un loro ruolo: Lindsay rischierà la vita durante la caccia al killer, Cindy dovrà vedersela con un collega invidioso che la calunnia, Claire dovrà lottare contro un cancro polmonare, operato con successo e con buone speranze per il futuro, Yuky se la dovrà vedere con problemi legali riguardanti un giovane ricattato dalla malavita.
Parallela alla storia principale, corre un’altra vicenda. E’ quella di Dave, un paraplegico convinto che alcuni decessi in Ospedale non siano ben chiari e che un illustre medico provochi intenzionalmente la morte di diversi cardiopatici: Dave accusa apertamente il medico, vorrebbe denunciarlo, arriva a rovinargli l’auto, ma, alla fine, un colpo di scena chiarirà come stanno veramente le cose. E sarà veramente l’unico colpo di scena di tutto il thriller.
Lo stile è quello consueto: sono semplicemente raccontati i fatti, senza troppi approfondimenti.
Di carne al fuoco comunque Patterson ne ha messa molta: il problema della droga e dei traffici legati a sempre nuove sostanze stupefacenti, tanto da indurre l’autore a scrivere di numerosi messaggi di solidarietà sui social per il killer giustiziere, il problema dei veterani reduci dalle guerre, disadattati e traumatizzati, il problema della liceità o no dell’accompagnamento alla morte, il grosso problema delle armi, vendute negli USA ai maggiorenni, in migliaia di negozi e nei supermercati. Sono tutti temi su cui Patterson invita a riflettere.
Il giallo comunque non è dei migliori, la storia procede lentamente, senza grossi colpi di scena. E con finale scontato. Alla fine le quattro donne del club si riuniscono come sempre in un ristorante stellato a festeggiare i loro successi: tutto come al solito.



Trovi utile questa opinione? 
30
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

Per inserire la tua opinione devi essere registrato.

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

L'ultimo conclave
Valutazione Utenti
 
1.3 (1)
Stivali di velluto
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Una morte onorevole
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
You like it darker. Salto nel buio
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Eredi Piedivico e famiglia
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Pioggia per i Bastardi di Pizzofalcone
Valutazione Utenti
 
4.3 (3)
Legami
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Renegades. Verità svelate
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Una primavera troppo lunga
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Ricordatemi come vi pare
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
La donna che fugge
Valutazione Utenti
 
3.9 (3)
T
T
Valutazione Utenti
 
3.5 (2)

Altri contenuti interessanti su QLibri

Finestra sul vuoto
L'ultimo conclave
Prato all'inglese
Mio marito
Ti ricordi Mattie Lantry
The turnglass
Il pericolo senza nome
La donna che fugge
Un animale selvaggio
Sepolcro in agguato
Tutti su questo treno sono sospetti
Five survive
Cause innaturali
Compleanno di sangue
La prigione
Il mistero del treno azzurro