Dettagli Recensione

 
Il centenario che saltò dalla finestra e scomparve
 
Il centenario che saltò dalla finestra e scomparve 2011-09-02 07:12:37 phoebe1976
Voto medio 
 
3.0
Stile 
 
3.0
Contenuto 
 
3.0
Piacevolezza 
 
3.0
phoebe1976 Opinione inserita da phoebe1976    02 Settembre, 2011
Top 100 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Ma Forrest Gump era svedese?

Allan Karlsson sta per compiere 100 anni, ma il giorno del suo compleanno invece di festeggiare con gli altri abitanti della casa di riposo in cui si è rinchiuso, decide di saltare dalla fienstra in ciabatte e scappare. Così, senza nessuna premeditazione e con l’atleticità concessagli dalla sua veneranda età, inizia a vivere di nuovo mille avventure incontrando nuovi amici, organizzazioni criminali sgangherate che lo vogliono morto, una valigia con 50 milioni di corone e un elefante. Ah, oltre ad essere inseguito dalla polizia.
Ripercorriamo così in flashback anche la sua vita, che lo ha portato sempre per casualità ha incontrare i grandi del ventesimo secolo, a fare grandi scoperte e a vivere mille avventure.

Quasi fosse un Forrest Gump cinico ed ubriacone, Allan attrraversa decenni indenne, dagli USA all’Iran passando per l’Himalaya, trattando con malcelato disprezzo politica, religione e sentimenti umani vari e sfruttando la sua innata faccia tosta unita ad una buona dose di fortuna.
Mi è piaciuto? No. O meglio, non lo so.
Ma di certo è troppo lungo (mi capita spesso, ultimamente) e prolisso, a tratti inconcludente e noioso.
Mi aspettavo meglio.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
42
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

1 risultati - visualizzati 1 - 1
Ordina 
Per inserire la tua opinione devi essere registrato.

"Quasi fosse un Forrest Gump cinico ed ubriacone, Allan attrraversa decenni indenne, dagli USA all’Iran passando per l’Himalaya, trattando con malcelato disprezzo politica, religione e sentimenti umani vari e sfruttando la sua innata faccia tosta unita ad una buona dose di fortuna.
Mi è piaciuto? No." ahahahahahah bellissimo! :))
1 risultati - visualizzati 1 - 1

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Five survive
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Compleanno di sangue
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
La prigione
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Day
Day
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
Morte nel chiostro
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Pesci piccoli
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
Cause innaturali
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Tutti i particolari in cronaca
Valutazione Utenti
 
4.1 (2)
Dare la vita
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
L'età fragile
Valutazione Utenti
 
3.2 (3)
Il rumore delle cose nuove
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
L'America in automobile
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)

Altri contenuti interessanti su QLibri

Day
Il segreto della libraia di Parigi
Il club del pranzo della domenica
Il club delle fate dei libri
Il filo della tua storia
L'ora di greco
Gli altri
Baumgartner
I lupi nel bosco dell'eterno
Fino alla fine
L'ultima cosa bella sulla faccia della terra
Lezioni di chimica
Sotto la pioggia gentile
Seni e uova
Abbacinante. Il corpo
Quando la nostra terra toccava il cielo. Una saga tibetana