Dettagli Recensione

 
Il centenario che saltò dalla finestra e scomparve
 
Il centenario che saltò dalla finestra e scomparve 2012-01-24 15:35:21 Tanu
Voto medio 
 
5.0
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
5.0
Tanu Opinione inserita da Tanu    24 Gennaio, 2012
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Paasillina riscrive Forrest Gump

Questo mi è passato per la testa leggendo questo libro: lo stile del grande autore finlandese nel raccontarci gli ultimi cento anni di storia con gli occhi del Forrest Gump svedese. A qualcuno il personaggio non piace: dinamitardo, ubriacone e quant'altro Allan Karlsson cerca sempre di cogliere però il lato umano degli statisti che incrocia, sempre volentieri davanti a un bicchiere di acquavite.
E non finisce di ricordarci la stupidità delle guerre, la corruzione e altri mali del nostro tempo; inoltre alcune trovate sono geniali, basti pensare al fratello scemo di Einstein!
Insomma, un libro secondo me imperdibile che diventerà un vero e proprio classico del suo genere.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
Aarto Paasillina
Trovi utile questa opinione? 
60
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

4 risultati - visualizzati 1 - 4
Ordina 
Per inserire la tua opinione devi essere registrato.

Vedo questo libro OVUNQUE... ma ancora non sono convinta di leggerlo...
In risposta ad un precedente commento
Tanu
24 Gennaio, 2012
Segnala questo commento ad un moderatore
credo che sia il classico che o lo ami o lo odi ...
nonostante le 400 e passa pagine l'ho divorato in una settimana... a me è davvero piaciuto ma conosco bene la Svezia e gli svedesi quindi capisco meglio anche il loro sense of humour che è un pò particolare.
In risposta ad un precedente commento
Cla93
24 Gennaio, 2012
Segnala questo commento ad un moderatore
Dai mi hai convinta... ci provo, così vedrò se lo amerò o se lo odierò:)
In risposta ad un precedente commento
Tanu
24 Gennaio, 2012
Segnala questo commento ad un moderatore
spero ti piaccia, mi assumo la responsabilità!
e se capiti dalle parti di Monza, ti offro una birra per farmi perdonare (se non ti dovesse piacere!)
4 risultati - visualizzati 1 - 4

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

L'ultimo conclave
Valutazione Utenti
 
1.3 (1)
Una morte onorevole
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
You like it darker. Salto nel buio
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Eredi Piedivico e famiglia
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Pioggia per i Bastardi di Pizzofalcone
Valutazione Utenti
 
4.5 (2)
Legami
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Renegades. Verità svelate
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Una primavera troppo lunga
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Ricordatemi come vi pare
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
La donna che fugge
Valutazione Utenti
 
3.9 (3)
T
T
Valutazione Utenti
 
3.5 (2)
I giorni di Vetro
Valutazione Utenti
 
4.8 (3)

Altri contenuti interessanti su QLibri

Giorno di vacanza
Génie la matta
Mattino e sera
L'anno che bruciammo i fantasmi
T
Il mondo invisibile
Moriremo tutti, ma non oggi
L'estate in cui mia madre ebbe gli occhi verdi
Una primavera troppo lunga
La vedova
Il bambino e il cane
Giù nel cieco mondo
Il mantello dell'invisibilità
Lunedì ci ameranno
Se solo tu mi toccassi il cuore
La salita verso casa