Dettagli Recensione

 
Il quaderno di Maya
 
Il quaderno di Maya 2012-08-27 17:21:51 Debss
Voto medio 
 
5.0
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
5.0
Opinione inserita da Debss    27 Agosto, 2012

Un quaderno bellissimo

Finalmente, tra la tanta paccottiglia estiva c'è l'Allende...gli ultimi romanzi non mi avevano particolarmente entusiasmato, di rimando questo mi ha letteralmente ammaliata. Un incipit forse un po piatto si dispiega poi in un'avventura al cui centro vi sono le vicissetudini di Maya, che come in perfetto clichè dell'autrice, è anche l'eroina di tutta la storia. E' un'eroina diversa dalle altre: è un'eroina che cade, si rialza, ricade e si rialza di nuovo per coronare un processo di maturazione e accettazione del dolore generatosi a causa del suo adorato nonno Popo. Il continuo alternarsi tra passato e presente, tra Stati Uniti e Cile, tra fasi di autodistruzione e "voglia di farcela", il romanzo offre un sacco di sfacettatture e non annoia mai, fino alla fine.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
50
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

Per inserire la tua opinione devi essere registrato.

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

L'ultimo conclave
Valutazione Utenti
 
1.3 (1)
Una morte onorevole
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
You like it darker. Salto nel buio
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Eredi Piedivico e famiglia
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Pioggia per i Bastardi di Pizzofalcone
Valutazione Utenti
 
4.5 (2)
Legami
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Renegades. Verità svelate
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Una primavera troppo lunga
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Ricordatemi come vi pare
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
La donna che fugge
Valutazione Utenti
 
3.9 (3)
T
T
Valutazione Utenti
 
3.5 (2)
I giorni di Vetro
Valutazione Utenti
 
4.8 (3)

Altri contenuti interessanti su QLibri

Giorno di vacanza
Génie la matta
Mattino e sera
L'anno che bruciammo i fantasmi
T
Il mondo invisibile
Moriremo tutti, ma non oggi
L'estate in cui mia madre ebbe gli occhi verdi
Una primavera troppo lunga
La vedova
Il bambino e il cane
Giù nel cieco mondo
Il mantello dell'invisibilità
Lunedì ci ameranno
Se solo tu mi toccassi il cuore
La salita verso casa