Dettagli Recensione

 
Miele
 
Miele 2012-11-20 19:19:57 guido antonioli
Voto medio 
 
4.3
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
4.0
Opinione inserita da guido antonioli    20 Novembre, 2012

il solito, grande, McEwan

Ad un terzo del libro mi ero detto che McEwan scriveva sempre da Dio, che la protagonista era più che credibile, che gli altri personaggi erano intriganti, che lo sfondo era storicamente ben delineato, che il libro si faceva leggere bene, ma che in fondo si trattava "solo" di una storia d'amore neppure troppo orginale nei suo aspetti più profondi. Ed invece, arrivato alla fine, ho gioito per il colpa di scena finale, che non appartiene tanto alla trama, quanto alla narrazione stessa del libro, costringendo noi lettori a mutare il nostro punto di vista già ripensando le prime righe del romanzo e poi, via via, tutti i personaggi e la stessa fonte della narrazione. Un po' - ma diversamente! e ovviamente non vi dico il modo - come in Espiazione. Questo autore è veramente geniale. E il piacere che dà è notevole. E per una volta non finisce tutto in tragedia o nel nichilismo.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
Tutti gli altri romanzi dello stesso autore.
Trovi utile questa opinione? 
80
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

Per inserire la tua opinione devi essere registrato.

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Pioggia per i Bastardi di Pizzofalcone
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Ricordatemi come vi pare
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
La donna che fugge
Valutazione Utenti
 
3.9 (3)
T
T
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
I giorni di Vetro
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
Ti ricordi Mattie Lantry
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Un animale selvaggio
Valutazione Utenti
 
3.1 (4)
Ambos mundos
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Ci vediamo in agosto
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Il mantello dell'invisibilità
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
L'orizzonte della notte
Valutazione Utenti
 
4.2 (5)
Chi dice e chi tace
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)

Altri contenuti interessanti su QLibri

L'anno che bruciammo i fantasmi
T
L'estate in cui mia madre ebbe gli occhi verdi
Il bambino e il cane
Il mantello dell'invisibilità
Lunedì ci ameranno
Se solo tu mi toccassi il cuore
La salita verso casa
La mia Ingeborg
Lucy davanti al mare
Day
Ci vediamo in agosto
Il segreto della libraia di Parigi
Il club del pranzo della domenica
Il club delle fate dei libri
Il filo della tua storia