Dettagli Recensione

 
Il palazzo della mezzanotte
 
Il palazzo della mezzanotte 2013-01-10 12:35:19 HobbitdellaContea
Voto medio 
 
3.0
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
2.0
Piacevolezza 
 
3.0
HobbitdellaContea Opinione inserita da HobbitdellaContea    10 Gennaio, 2013
  -   Guarda tutte le mie opinioni

Piacevole lettura

La vera protagonista del romanzo è la città di Calcutta descritta meravigliosamente dall'abilità di Zafon il quale trasporta il lettore in un mondo dove l'impossibile diventa la realtà e dove solo la ricerca della verità può dare senso a ciò che il passato ha cercato di seppellire sotto le sabbie del tempo.
Un antagonista affascinante e impalpabile come il fumo che si leva alto dalle fiamme di un incendio rende il romanzo non banale e ricco di suspance e ci fa dimenticare alcune cadute di tono come la chowbar society,nome che riporta alla mente una famosa cioccolata in tazza e che ben poco potrebbe avere a cha fare con una società segreta,seppur di ragazzini.
La lettura è comunque piacevole e veloce e se ci si lascia alle spalle il cinismo adulto e si entra nella fantasia infantile allora il mondo di Zafon non può che diventare il nostro

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
80
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

2 risultati - visualizzati 1 - 2
Ordina 
ciao tizio con il nome bellissimo:-) mi stavo chiedendo perchè, anche vista la tua recensione, hai assegnato al libro un punteggio così basso, dalle tue aparole mi sembrava che ti era piaciuto...
Ciao Eleonora di cuori...eheh sono una tizia (questa rivelazione mi farà perdere un pò del mio fascino ne sono consapevole) :):) il voto basso l'ho dato al contenuto perchè in fondo la storia è un pò leggera e non originalissima secondo me,a differenza dello stile che è molto raffinato e suggestivo soprattutto nelle desrizioni degli ambienti.
L'unione delle due cose origina un romanzo nel complesso piacevole con qualche debolezza in qua e in là ;)
2 risultati - visualizzati 1 - 2

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Il signor Cardinaud
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Desiderio
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
L'ultima canzone del Naviglio
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Uomini di poca fede
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Violette di marzo
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Quanto blu
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Le peggiori paure
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Le confessioni di Frannie Langton
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Una donna normale
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il sale della terra
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
La signora del martedì
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Nero come la notte
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri