Dettagli Recensione

 
Il cacciatore di aquiloni
 
Il cacciatore di aquiloni 2013-08-24 16:43:38 Nanà_
Voto medio 
 
5.0
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
5.0
Nanà_ Opinione inserita da Nanà_    24 Agosto, 2013
Top 1000 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

‘’Essere guardato e non soltanto visto,

essere ascoltato e non soltanto udito.’’

È questo che sogna Amir, un bimbo che ha bisogno di vero affetto paterno.

Amir però non è come il padre, per niente.
Non ha le “palle”, è un vigliacco; a differenza del suo servo Hassan, coraggioso e buono… ma di stirpe hazara, destinato a rimanere inferiore, indegno dell’amicizia di Amir.

Amir è un ragazzo tormentato da se stesso… e dalla colpa che l’ha macchiato per sempre.
Una serie di eventi non trascurabili cambierà la vita di entrambi. Non è possibile tornare indietro, ma c’è sempre un modo per rimediare.

“Il passato si aggrappa con i suoi artigli al presente”, ma non è mai troppo tardi: “esiste un modo per tornare ad essere buoni”.

Particolare è il personaggio di Baba, padre di Amir, figura rigida, restio nel dimostrare affetto e sentimenti. Si tratta di una personalità rivoluzionaria, per lui religione non significa non mangiare carne di maiale o non bere alcolici. Per Baba il delitto più grave è il furto: “se uccidi un uomo, gli rubi la vita, rubi il diritto di sua moglie ad avere un marito, derubi i suoi figli di un padre. Se dici una bugia a qualcuno, gli rubi il diritto alla verità. Se imbrogli quello alla lealtà”

Hosseini racconta una storia toccante di amicizia, tormento e tradizione, ambientata in un paese in cui la società è molto gerarchica e fondamentalista. “Tornare a Kabul era come imbattersi in un vecchio amico e scoprire che la vita era stata impietosa con lui, privandolo di tutto.”

“Il cacciatore di aquiloni” insieme a “Mille splendidi soli” sono due eccellenti ritratti dell’Afghanistan, in tutte le sue sfaccettature. Da leggere almeno una volta nella vita.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
Mille splendidi soli
Trovi utile questa opinione? 
130
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

Per inserire la tua opinione devi essere registrato.

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

L'orizzonte della notte
Valutazione Utenti
 
4.3 (2)
Five survive
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Compleanno di sangue
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
La prigione
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Day
Day
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
Morte nel chiostro
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Pesci piccoli
Valutazione Utenti
 
4.1 (4)
Cause innaturali
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Tutti i particolari in cronaca
Valutazione Utenti
 
3.9 (3)
Dare la vita
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
L'età fragile
Valutazione Utenti
 
3.2 (3)
Il rumore delle cose nuove
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)

Altri contenuti interessanti su QLibri

Day
Ci vediamo in agosto
Il segreto della libraia di Parigi
Il club del pranzo della domenica
Il club delle fate dei libri
Il filo della tua storia
Un oceano senza sponde
L'ora di greco
Gli altri
Baumgartner
I lupi nel bosco dell'eterno
L'isola nello spazio
La stagione della migrazione a nord
Fino alla fine
L'ultima cosa bella sulla faccia della terra
Lezioni di chimica