Dettagli Recensione

 
Qualcuno con cui correre
 
Qualcuno con cui correre 2014-02-27 10:47:00 C.U.B.
Voto medio 
 
4.5
Stile 
 
3.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
5.0
C.U.B. Opinione inserita da C.U.B.    27 Febbraio, 2014
Top 10 opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Conosci YESTERDAY ?

Tutto ha inizio tra i vicoli di Gerusalemme, un cane ed un ragazzino che corrono a perdifiato.
Un cane, un ragazzino ed una corda di fortuna. 
Poi si sciolgono i nodi e non c'e' piu' bisogno di altro per consolidare un rapporto, ognuno ha un nome, il fiato di entrambi punta in un'unica direzione. E Assaf rincorre Dinka. 
Ma questo e' solo l'episodio iniziale che ci condurra' un poco alla volta nelle piazze della citta', nei ghetti dimenticati dove si snodano le vicende di una folta rete di soprusi, organizzazioni criminali che si arricchiscono sfruttando i piu' deboli. Una civilta' di giovani artisti allo sbando, di adolescenti ingarbugliati in una matassa vischiosa  da cui non vogliono o non  sanno piu' districarsi.
La chitarra suona le carezze di dita lunghe e morenti, si fonde con la voce suadente d'amore di una piccola donna. Corde vocali e corde di nylon si intrecciano in un unico filamento emozionante, insieme per salvare, per salvarsi, per vivere. 
Credi di leggere, invece ascolti una canzone che ti spiega ogni cosa.
 "... suddenly, I'm not half the man I used to be
there's a shadow hanging over me
oh Yesterday came suddenly ..."

Seppur la scrittura di Grossman non mi sia congeniale - a tratti lievemente asmatica, a punti un po' troppo logorroica - ho trovato la trama di questo romanzo estremamente bella ed il bilancio complessivo ottimo. Insolita l'ambientazione, brillante l'incipit , eccellente il dipanarsi in costante ascesa degli eventi, il libro e' una compagnia amabile. 
Nel racconto ci si perde in una storia intensa, dove l'amore si colora di sfumature ben definite e limpide. Il colore vivace dell'amicizia, il colore intenso dell'intimita', il colore trasparente di un umano e del suo cane, il colore primario di due fratelli.

Bello, buona lettura.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
270
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

6 risultati - visualizzati 1 - 6
Ordina 
Per inserire la tua opinione devi essere registrato.

@Silvia, ti ho appena riletta ! Tu hai preferito lo stile allla trama, io l'esatto contrario.
Io mi ci sono molto affezionata a questo libro ;-)
In risposta ad un precedente commento
kobe
27 Febbraio, 2014
Segnala questo commento ad un moderatore
Sono felice che ti sia piaciuto, lo considero un libro meraviglioso che è entrato di diritto nella mia top ten. Ho corso anche io dietro a Dinka per le vie di Gerusalemme!!
Grazie per avermi riportato alle sensazioni provate durante la lettura!!
Ciao
sono felice che ti abbia trasmesso emozioni; a me non ha trasmesso tanto,, ossia carino e scorrevole ma passato nel dimenticatoio dopo poco tempo....
questo titolo è stato il mio primo Grossman dopo non ho più letto nulla, tu pensi di leggere altro dell'autore???
Per quante canzoni memorabili possano aver scritto i Beatles, "Yesterday" è pura emozione sotto forma di dolcissima malinconia... La si può ascoltare in tanti modi, persino mentre sotto scorrono le immagini di "C'era una volta in America"... Brava C.U.B.!
In risposta ad un precedente commento
C.U.B.
28 Febbraio, 2014
Ultimo aggiornamento:
28 Febbraio, 2014
Segnala questo commento ad un moderatore
@kobe , grazie a te per avere condiviso !
@Silvia, ne ho un altro in casa arrivato da uno scambio, non ricordo il titolo ma lo leggero' di sicuro :-)
@ grazie Rollo ! Il momento di YESTERDAY in questo libro e' molto toccante, una pagina bellissima !
In risposta ad un precedente commento
gracy
01 Marzo, 2014
Segnala questo commento ad un moderatore
Soave e fatua come sempre CUB :)
6 risultati - visualizzati 1 - 6

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

L'ultimo conclave
Valutazione Utenti
 
1.3 (1)
Una morte onorevole
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Eredi Piedivico e famiglia
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Pioggia per i Bastardi di Pizzofalcone
Valutazione Utenti
 
4.5 (2)
Legami
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Renegades. Verità svelate
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Una primavera troppo lunga
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Ricordatemi come vi pare
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
La donna che fugge
Valutazione Utenti
 
3.9 (3)
T
T
Valutazione Utenti
 
3.5 (2)
I giorni di Vetro
Valutazione Utenti
 
4.8 (3)
Ti ricordi Mattie Lantry
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)

Altri contenuti interessanti su QLibri

Giorno di vacanza
Génie la matta
Mattino e sera
L'anno che bruciammo i fantasmi
T
Il mondo invisibile
Moriremo tutti, ma non oggi
L'estate in cui mia madre ebbe gli occhi verdi
Una primavera troppo lunga
La vedova
Il bambino e il cane
Il mantello dell'invisibilità
Lunedì ci ameranno
Se solo tu mi toccassi il cuore
La salita verso casa
La mia Ingeborg