Dettagli Recensione

 
Rose e cenere
 
Rose e cenere 2014-08-18 23:15:22 gigi
Voto medio 
 
3.5
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
3.0
Opinione inserita da gigi    19 Agosto, 2014

eros e thanatos

Prepotentemente al di sopra dell'immaginazione in quanto a crudezza (un aborto riportato sin troppo dettagliatamente), il racconto ci proietta in un mondo di omosessualità irreale, tra personaggi che, velatamente, rimandano a divinità e mitologia greche, avvinghiati ad amori improbabili fortemente passionali e romantici: tutto avviene, si compie, si consuma per amore. Amore divino, etereo che inquieta, disturba e, a volte, impaurisce (quando, per esempio, si alimenta di masochismo). Un libro, in bilico tra eros e Thanatos, che fa riflettere, attraverso la passione dell'amore, sul significato dell'esistenza in funzione della vera passione che scavalca la morte. I protagonisti muoiono tutti ma, come divinità, si immolano per fare luce sulle passioni degli uomini (il poema di Eustace). Daniel e Amos (la bellezza dell'innocenza) incarnano l'amore impossibile: che angoscia e ci fa paura. La passione e la morte finiscono per coincidere.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
50
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

2 risultati - visualizzati 1 - 2
Ordina 
Per inserire la tua opinione devi essere registrato.

Una lettura faticosa ma che lascia un segno.
In risposta ad un precedente commento
Mario Inisi
19 Agosto, 2014
Segnala questo commento ad un moderatore
Non so se hai letto il nipote, è uno dei libri che preferisco. Simile ma più bello di rose e cenere è invece La versione di Geremia.
2 risultati - visualizzati 1 - 2

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

L'orizzonte della notte
Valutazione Utenti
 
4.3 (2)
Five survive
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Compleanno di sangue
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
La prigione
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Day
Day
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
Morte nel chiostro
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Pesci piccoli
Valutazione Utenti
 
4.1 (4)
Cause innaturali
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Tutti i particolari in cronaca
Valutazione Utenti
 
3.9 (3)
Dare la vita
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
L'età fragile
Valutazione Utenti
 
3.2 (3)
Il rumore delle cose nuove
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)

Altri contenuti interessanti su QLibri

Day
Ci vediamo in agosto
Il segreto della libraia di Parigi
Il club del pranzo della domenica
Il club delle fate dei libri
Il filo della tua storia
Un oceano senza sponde
L'ora di greco
Gli altri
Baumgartner
I lupi nel bosco dell'eterno
L'isola nello spazio
La stagione della migrazione a nord
Fino alla fine
L'ultima cosa bella sulla faccia della terra
Lezioni di chimica