Dettagli Recensione

 
Il centenario che saltò dalla finestra e scomparve
 
Il centenario che saltò dalla finestra e scomparve 2014-12-12 15:38:49 MrsRiso13
Voto medio 
 
3.8
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
3.0
Piacevolezza 
 
4.0
MrsRiso13 Opinione inserita da MrsRiso13    12 Dicembre, 2014
Top 100 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Salto per la libertà

Attraversare un secolo da protagonisti, incontrando i maggiori leader della storia del Novecento, prendendo con loro le decisioni più importanti, dalla creazione della bomba atomica al disarmo nucleare, impone una fine degna di tal vissuto che mal si confà alla morte in un letto di una banale residenza per anziani. Così Allan Karlsson , il giorno del suo centesimo compleanno, decide di saltare dalla finestra della sua camera nella casa di riposo per scappare verso nuove avventure.
Inizia con un balzo verso una nuova vita questo romanzo, che mette al centro della scena un arzillo vecchietto mal avvezzo agli acciacchi dell'età e che si fa vanto dei suoi numerosi lustri. Il suo presente e il suo passato vengono raccontati in capitoli alterni, analizzando gli avvenimenti delle settimane successive alla data del compleanno e i precedenti 99 anni e 364 giorni.
Come in un bignami di storia del Novecento, si narrano i maggiori avvenimenti successi in questo secolo a partire dalla rivoluzione russa fino al disarmo nucleare tra USA e Russia. Con frasi semplici, brevi e dirette si mescola la realtà alla fantasia e il nostro protagonista diviene indiscusso fautore dei destini mondiali. Come uno scandinavo Forrest Gump o un novello Mr Magoo, userà ingenuità e un pizzico di scelleratezza, per influenzare, senza neppure rendersene conto, la storia.
Mentre a colpi di idee innovative, nitroglicerina e acquavite Allan dirigerà le decisioni dei potenti della Terra, il romanzo trascinerà il lettore in un'ironica disquisizione sulla vecchiaia, sdrammatizzando i problemi dell'età e la paura della morte, dimostrando che se si ha voglia di vivere le occasioni non mancheranno mai, neppure quando gli anni diventano a tre cifre.
Attorno al vecchietto altri personaggi altrettanto folli, catalizzatori di caratteristiche dell'umano vivere, come l'eterno studente o il truffatore “moralista”, per formare una gang sgangherata e allegra.
Insomma un gran calderone con un po' di questo e un po' di quello, misuratamente dosato da risultare piuttosto buono, da cui emerge che se sia ha voglia di vivere e siamo pronti a cogliere l'attimo, il destino offre milioni di occasioni dando a tutti la possibilità, giovani o vecchi, di vivere avventure piene di incontri strani, preziosi e magici.
Per una spruzzata di ottimismo nei momenti no.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
Con un poco di zucchero - E. F. Carabba
Trovi utile questa opinione? 
150
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

2 risultati - visualizzati 1 - 2
Ordina 
Per inserire la tua opinione devi essere registrato.

Un commento che è una bella "pittura"... Complimenti.
In risposta ad un precedente commento
MrsRiso13
13 Dicembre, 2014
Segnala questo commento ad un moderatore
Grazie! Il libro mi ha ispirata.
2 risultati - visualizzati 1 - 2

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Pioggia per i Bastardi di Pizzofalcone
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Ricordatemi come vi pare
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
La donna che fugge
Valutazione Utenti
 
3.9 (3)
T
T
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
I giorni di Vetro
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
Ti ricordi Mattie Lantry
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Un animale selvaggio
Valutazione Utenti
 
3.1 (4)
Ambos mundos
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Ci vediamo in agosto
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Il mantello dell'invisibilità
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
L'orizzonte della notte
Valutazione Utenti
 
4.2 (5)
Chi dice e chi tace
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)

Altri contenuti interessanti su QLibri

L'anno che bruciammo i fantasmi
T
L'estate in cui mia madre ebbe gli occhi verdi
Il bambino e il cane
Il mantello dell'invisibilità
Lunedì ci ameranno
Se solo tu mi toccassi il cuore
La salita verso casa
La mia Ingeborg
Lucy davanti al mare
Day
Ci vediamo in agosto
Il segreto della libraia di Parigi
Il club del pranzo della domenica
Il club delle fate dei libri
Il filo della tua storia