Dettagli Recensione

 
Il cacciatore di aquiloni
 
Il cacciatore di aquiloni 2009-03-10 00:38:33 Azzurrella
Voto medio 
 
4.0
Stile 
 
3.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
4.0
Opinione inserita da Azzurrella    10 Marzo, 2009

Non c'è errore che non possa essere perdonato...

Sembra non manchi proprio nulla: amicizia, segreto,sacrificio, riscatto, redenzione e l'eterno binomio amore e guerra da cui non ha potuto sottrarsi neanche Hosseini a dimostrazione che certe cose non fanno differenza di cultura e storia ma appartengono all'essenza stessa dell'uomo. Lo scenario è quello di un paese in continua ricerca di pace dove le vittime indiscusse della violenza restano la parte migliore della società: i bambini.

Chi legge questo romanzo non può che prendere coscienza dell'incredibile fragilità dei rapporti umani e di come essi condizionino una vita, di come il passato possa tornare a tormentare il nostro presente e di come il futuro possa offrire un'opportunità di riscatto perchè non c'è errore che non possa essere perdonato...

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
00
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

Per inserire la tua opinione devi essere registrato.

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Pioggia per i Bastardi di Pizzofalcone
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Legami
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Una primavera troppo lunga
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Ricordatemi come vi pare
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
La donna che fugge
Valutazione Utenti
 
3.9 (3)
T
T
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
I giorni di Vetro
Valutazione Utenti
 
4.9 (2)
Ti ricordi Mattie Lantry
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Un animale selvaggio
Valutazione Utenti
 
3.1 (4)
Ambos mundos
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Dalla parte del ragno
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Ci vediamo in agosto
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)

Altri contenuti interessanti su QLibri

Mattino e sera
L'anno che bruciammo i fantasmi
T
Il mondo invisibile
Moriremo tutti, ma non oggi
L'estate in cui mia madre ebbe gli occhi verdi
Una primavera troppo lunga
La vedova
Il bambino e il cane
Il mantello dell'invisibilità
Lunedì ci ameranno
Se solo tu mi toccassi il cuore
La salita verso casa
La mia Ingeborg
Lucy davanti al mare
Day

Copyright 2007-2024 © QNetwork - Tutti i diritti sono riservati
P. IVA IT04121710232