Dettagli Recensione

 
Le nostre anime di notte
 
Le nostre anime di notte 2018-11-27 13:39:06 Chiara77
Voto medio 
 
5.0
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
5.0
Chiara77 Opinione inserita da Chiara77    27 Novembre, 2018
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Una storia d'amore

Finalmente anch'io ho letto “Le nostre anime di notte” di Kent Haruf, e scrivo “finalmente” perché in effetti è stata un'esperienza di lettura meravigliosa.
Addie Moore e Louis Waters sono due anziani che vivono nella immaginaria cittadina di Holt, in Colorado. Sono entrambi vedovi e molto soli, finché un giorno, in un modo del tutto inaspettato per Louis, Addie gli chiede di passare la notte insieme. Nasce così un'intensa e tenera storia d'amore, basata non sul sesso ma su una condivisione del reciproco vissuto, attraverso un dialogo molto aperto, che renderà la relazione profondamente confortante ed accogliente.
Pian piano Addie e Louis imparano a conoscersi e ad accettarsi per quello che sono veramente, il loro legame non è affatto un ripiego come potrebbe sembrare dalle prime pagine: non si esaurisce in un rimedio contro la solitudine ma cresce e si arricchisce ogni giorno di più. L'età dei due protagonisti sicuramente condiziona questo amore, non è un amore che si vive a vent'anni, fatto di passione, progettualità ma anche una certa dose di improvvisazione e, a volte, anche di molta incomprensione. Il loro amore vive nel presente, nel qui ed ora, non per questo è incapace di farli stare bene o portare in misura minore felicità.
Addie e Louis costruiscono un legame che si nutre di intimità fisica – ecco spiegato il dormire insieme, non per fare sesso ma proprio per condividere una delle azioni più intime fra persone: stare insieme nello stesso letto, al buio, e abbandonarsi insieme al sonno in un atto di estrema fiducia- e mentale, raccontandosi tutto della propria vita: le aspirazioni, i sogni, i desideri e ciò che è stato veramente.

«Sei troppo duro con te stesso, osservò Addie. Chi riesce ad avere quello che desidera? Non mi pare che capiti a tanti, forse proprio a nessuno. E' sempre un incontro alla cieca tra due persone che mettono in scena vecchie idee e sogni e impressioni sbagliate. Anche se, ripeto, questo non vale per noi due. Non in questo momento, non oggi.»

In conclusione quindi, un libro prezioso nella sua estrema semplicità: una storia dolce, romantica e malinconica, delineata con parole tanto precise ed essenziali da diventare potenti. Una lettura coinvolgente, emozionante ed intensa da non lasciarsi sfuggire.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
130
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

4 risultati - visualizzati 1 - 4
Ordina 
Avverto il tuo entusiasmo, Chiara. Molti lettori parlano bene di questo libro. Io sono rimasto a "Canto della pianura", romanzo che mi è piaciuto, ma senza entusiasmo. Ogni tanto, comunque, sento che mi piacerebbe un ritorno a Holt, benché dal libro letto non risulti un bel posto e neppure ben frequentato.
Cara Chiara, mi ritrovo nelle tue parole e emozioni. Ho amato questo breve scritto e ne ho ancora oggi un ricordo fortissimo.
In risposta ad un precedente commento
Chiara77
27 Novembre, 2018
Segnala questo commento ad un moderatore
Invece io, Emilio, sono partita da questo per conoscere Kent Haruf. Devo ammettere che mi ha conquistata, quindi mi leggerò anche la trilogia della pianura. Ha uno stile molto nelle mie corde: semplice e profondo.
In risposta ad un precedente commento
Chiara77
27 Novembre, 2018
Segnala questo commento ad un moderatore
Cara Maria, sto notando che abbiamo gusti letterari molto simili! Continua a darmi ottimi consigli di lettura, mi raccomando. ;-))
4 risultati - visualizzati 1 - 4

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Gelosia
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Su un letto di fiori
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
La mia vita con i gatti
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
Tre
Tre
Valutazione Utenti
 
3.4 (2)
L'arresto
Valutazione Utenti
 
2.0 (1)
I sette killer dello Shinkansen
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Vecchie conoscenze
Valutazione Utenti
 
4.6 (2)
La stagione dei ragni
Valutazione Utenti
 
4.3 (2)
Il pozzo della discordia
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Le vite nascoste dei colori
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
Figlia della cenere
Valutazione Utenti
 
3.8 (3)
Un bello scherzo
Valutazione Utenti
 
4.0 (2)

Altri contenuti interessanti su QLibri