La banda dei carusi La banda dei carusi

La banda dei carusi

Letteratura italiana

Editore

Casa editrice

Da quando si è trasferita sotto l’Etna, al vicequestore Vanina Guarrasi non era mai successo di lasciarsi coinvolgere tanto da un caso. Ma ora il brutale omicidio su cui deve indagare è quasi un fatto personale. Per lei, per la sua squadra e per un gruppo di «carusi» che già in passato le è stato d’aiuto. In una mattina di aprile, alla Playa, l’unica spiaggia sabbiosa di Catania, viene scoperto il cadavere di Thomas Ruscica, qualcuno lo ha ucciso con un colpo di rastrello alla testa. Thomas era uno dei «carusi» di don Rosario Limoli, parroco di frontiera che opera nel difficile quartiere di San Cristoforo. Vanina lo conosceva: un ragazzo con una famiglia e un passato pesanti alle spalle, però determinato a rifarsi una vita e ad aiutare altri come lui. Criminalità organizzata o delitto passionale? Questo è il dilemma che da subito si trova davanti la polizia. Finché gli indizi non cominciano a convergere tutti sulla stessa persona. Eppure né Vanina, né il suo vice Spanò, né l’inossidabile commissario in pensione Biagio Patanè, di cui alla Mobile nessuno può più fare a meno, credono alla sua colpevolezza. Per scagionarla saranno pronti, ognuno a modo proprio, a trascurare o a mettere in gioco anche la loro vita privata.



Recensione Utenti

Opinioni inserite: 1

Voto medio 
 
3.8
Stile 
 
4.0  (1)
Contenuto 
 
3.0  (1)
Piacevolezza 
 
4.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
La banda dei carusi 2023-07-01 18:44:54 cesare giardini
Voto medio 
 
3.8
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
3.0
Piacevolezza 
 
4.0
cesare giardini Opinione inserita da cesare giardini    01 Luglio, 2023
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Un aiuto dalla comunità di don Rosario.

In un capanno di una spiaggia catanese viene rinvenuto il cadavere di Thomas Ruscica, 19 anni, barbaramente massacrato a colpi di rastrello. Così lo trova quella mattina la sua fidanzatina, Emanuela Greco, figlia di un noto avvocato: la ragazza, disperata, lancia l’allarme dopo avere tentato di soccorrerlo. Thomas, problemi di droga alle spalle, padre uscito di galera dopo dieci anni per rapina a mano armata, madre imparentata con il temibile clan degli Zinna, lavorava da tempo in una comunità di recupero, quella di don Rosario, e contemporaneamente aiutava la polizia come infiltrato. Sul posto arriva il vicequestore Giovanna Guarrasi, detta Vanina, al dodicesimo episodio della serie a lei dedicata, seguita dai collaboratori della Scientifica: si scoprirà anche che Thomas, forse, chattava con un’altra ragazza, e che Emanuela non aveva detto proprio tutta la verità sulla sua presenza in spiaggia. Le reticenze e le contraddizioni della ragazza indurranno gli inquirenti a sospettarla del delitto, probabilmente per gelosia, in opposizione ad altre evidenze che indirizzeranno le indagini su un delitto di mafia. Gelosia o mafia? Le due piste non convincono appieno Vanina: troppo addolorata e sconvolta Emanuela per ritenerla colpevole, inusuali e complicate le modalità del delitto per indirizzare i sospetti esclusivamente su clan mafiosi. Vanina e i suoi, sempre coadiuvati dall’ex commissario in pensione Biagio Patanè, iniziano le indagini: questa volta ricevono un valido e costante aiuto dai ragazzi della comunità di don Rosario, la banda dei carusi, attenti ed attivissimi nel cercare prove, indiscrezioni, qualsiasi informazione, anche a rischio della propria incolumità, che contribuisca a dipanare l’intricata matassa ed a sollevare da qualsiasi sospetto l’innocente Emanuela. Ma non sarà neppure il motivo che Thomas era un informatore della polizia a causarne l’eliminazione: un altro motivo verrà alla luce e si confermerà risolutivo.
Lo stile narrativo è quello consueto dell’autrice: ben strutturato, fluido, incalzante, con grande spazio ai collaboratori, il fido Carmelo Spanò, Lo Faro (al quale è concesso finalmente di chiamare “capo” la Guarrasi), il superiore di Vanina, Tito Macchia, la sua compagna Marta Bonazzoli, una giovane abile apprendista e l’immancabile Patanè, consigliere fidato ed esperto.
Non mancano le incursioni dell’eterno fidanzato di Vanina, Paolo Amalfitano, i manicaretti di Bettina, la padrona di casa, gli amici e le amiche di sempre.
Anche se ben inserito in un determinato contesto sociale ed umano, il romanzo non coinvolge emotivamente come altri della scrittrice: non vi sono colpi di scena eclatanti, la vicenda scorre senza grossi intoppi verso una conclusione prevedibile.
L’unico vero colpo di scena lo troviamo nelle ultime pagine: non riguarda la storia narrata ma una vicenda della famiglia palermitana di Vanina. Un colpo di scena, o meglio, un’improvvisata, che lascerà di stucco la protagonista e fornirà sicuramente lo spunto per un prossimo episodio.

P.S. “Carusi” sono chiamati i ragazzini nella Sicilia orientale, “picciriddi” i ragazzini nella Sicilia occidentale.



Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
Altri gialli di Cristina Cassar Scalia.
Trovi utile questa opinione? 
30
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Five survive
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Compleanno di sangue
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
La prigione
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Day
Day
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
Morte nel chiostro
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Pesci piccoli
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
Cause innaturali
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Tutti i particolari in cronaca
Valutazione Utenti
 
4.1 (2)
Dare la vita
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
L'età fragile
Valutazione Utenti
 
3.2 (3)
Il rumore delle cose nuove
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
L'America in automobile
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)

Altri contenuti interessanti su QLibri

Pesci piccoli
Omicidio fuori stagione
Tutti i particolari in cronaca
Il giudice Surra e altre indagini in Sicilia
La forma dei sogni
Riusciranno i nostri eroi a ritrovare l’amico misteriosamente scomparso in Sud America
Soledad. Un dicembre del commissario Ricciardi
Sua Eccellenza perde un pezzo
Il sale sulla ferita
L'educazione delle farfalle
L'ultimo ospite
La morra cinese
Colpo grosso ai Frigoriferi Milanesi
Colpo di ritorno
Il figlio del mago
La banda dei carusi