Maccaia Maccaia

Maccaia

Letteratura italiana

Editore

Casa editrice


Sulle alture di Genova viene ritrovato il corpo di un vecchio pensionato. È stato sbranato da un lupo. Due anni prima aveva stipulato una milionaria assicurazione sulla vita e la giovane moglie ne sembra l'unica beneficiaria. L'investigatore privato Bacci Pagano viene assunto dalla compagnia assicuratrice e da qui prende avvio un'insolita indagine. In una calda e afosa primavera assediata dalla maccaia, Genova ritorna protagonista di una nuova avventura del vecchio investigatore, che ritrova anche le due donne della sua vita, la ex moglie e la fidanzata, e crea, forse, i presupposti per rivedere anche la figlia Aglaja.

Recensione Utenti

Opinioni inserite: 1

Voto medio 
 
5.0
Stile 
 
5.0  (1)
Contenuto 
 
5.0  (1)
Piacevolezza 
 
5.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Maccaia 2011-01-05 18:36:37 Cristina V
Voto medio 
 
5.0
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
5.0
Cristina V Opinione inserita da Cristina V    05 Gennaio, 2011
  -   Guarda tutte le mie opinioni

il migliore Morchio, per me...

"...lo scirocco spira su Genova per tre quarti dell'anno. Fino ad estenuarsi in un'aria immobile e fradicia di umidità.Quell'aria sospesa, dove tutto può accadere e niente accade mai per noi genovesi , ha un nome preciso.
La chiamiamo MACCAIA."

Questo è , secondo me, il miglior romanzo di Morchio; protagonista l'investigatore privato Bacci Pagano, la sua moto amaranto, la sua casa nei vicoli di Genova,le sue donne vecchie e nuove, la sua sottile malinconia...

Un pensionato viene ritrovato sulle alture della città addirittura sbranato da un ..lupo.
E' un caso inusuale, ed all'insolita indagine è chiamato, manco a dirlo, il nostro Giovanni Battista (Bacci), che si butta a capofitto nelle ricerche, aiutato più che da prove certe, dal suo intuito.
Del resto l'autore è uno psicologo, a qualcosa gli servirà, la professione!

La storia è avvincente, un perfetto esempio di NOIR mediterraneo.
Il bello di questi romanzi è che "scorrono" uno dopo l'altro, mescolando vicende private e casi da risolvere, alla maniera della Giménez Bartlett, tanto per intenderci.

E poi , nello sfondo, c'è una Genova così affascinante, che credo possa incantare non solo i genovesi!
In certi momenti pare quasi di respirare l'odore dei "caruggi", l'odore di pesto, di stoccafisso.
Di vivere l'atmosfera suggestiva del "caffè degli Specchi" dove va spesso Bacci...(quando vado lì a prendere il caffè, mi guardo sempre intorno, per vederlo apparire.....)
Ultime, ma non ultime per importanza, le sue...vicende di cuore, che mi intrigano moltissimo! e non mancano mai.

Gradevolissima lettura.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
..almeno il primo della serie: "Bacci Pagano: una storia da caruggi".
Trovi utile questa opinione? 
30
Segnala questa recensione ad un moderatore

 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Assolutamente musica
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Lo stato dell'unione. Scene da un matrimonio
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Una vecchia storia. Nuova versione
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
La palude dei fuochi erranti
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Il treno dei bambini
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
La bambina del lago
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Il pittore di anime
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Rosamund
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
I testamenti
Valutazione Utenti
 
3.6 (2)
L'istituto
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Impossibile
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
L'ultima notte di Aurora
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti di QLibri