Poesia Poesia italiana Cento poesie d'amore a Ladyhawke
 

Cento poesie d'amore a Ladyhawke Cento poesie d'amore a Ladyhawke

Cento poesie d'amore a Ladyhawke

Letteratura italiana

Editore

Casa editrice


Oltre al fascino che emana da questa sua anima doppia, il libro è coraggioso per il suo parlare d'amore, per affrontare in maniera esclusiva e totalizzante il più usurato dei temi. La sfida di Mari è stata quella di rivitalizzare una grande tradizione (latina, medievale e moderna) sopravvissuta ai giorni nostri soltanto in forme banalizzate. Il risultato è un canzoniere dell'amore impossibile e tormentato. Con tutte le nevrosi del mondo contemporaneo, con l'esemplarità e la stilizzazione di una storia senza luogo e senza tempo.

Recensione Utenti

Opinioni inserite: 1

Voto medio 
 
2.8
Stile 
 
3.0  (1)
Contenuto 
 
2.0  (1)
Piacevolezza 
 
3.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Cento poesie d'amore a Ladyhawke 2019-07-12 17:33:46 archeomari
Voto medio 
 
2.8
Stile 
 
3.0
Contenuto 
 
2.0
Piacevolezza 
 
3.0
archeomari Opinione inserita da archeomari    12 Luglio, 2019
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Senza infamia e senza lode

Avevo intenzione di leggere queste poesie da molto tempo, attirata dal titolo, lo confesso, senza conoscere nulla dell’autore. Quello che mi ha attirato però non era il contenuto amoroso - che anzi porta con sé il rischio della banalità , del trito e ritrito - ma la presenza di LadyHawke, che mi ha fatto pensare alla giovane interpretata dalla Pfeiffer nell’omonimo film/fiaba. Insomma, un richiamo nostalgico che nulla ha a che vedere con una lettura fatta con la consapevolezza di chi sa cosa legge e chi legge.
Ciò premesso, la mia opinione è semplicemente una impressione immediata e sincera di quello che ho letto.
Mari è un apprezzato scrittore, a quanto apprendo leggendo in rete, e questo suo libro di cento poesie ha riscosso più gradimenti che critiche.
Sicuramente ci sono dei componimenti freschi ed immediati, sembrano usciti dalla penna di un adolescente colto nel pieno dell’innamoramento platonico con tutti gli struggimenti, le fantasie che lo accompagnano.
Si tratta di un amore reale, vissuto in adolescenza, ma che è rimasto platonico e talmente impresso nella memoria dell’autore che a distanza di anni sfoga l’amaro in bocca che gli lasciato con queste cento poesie, quasi tutte brevi, di due/tre strofe minimal, condite però da ironia e da citazioni colte che dovrebbero impreziosire tutto il lavoro.
Dovrebbero! Ci sono tantissime citazioni colte, ma veramente troppe , sembra che tutto il canzoniere si sia innestato su versi, frasi, celebri, in italiano, in francese, in latino anche, e non c’è una sola poesia che non le contenga. A voler essere pungenti, è quasi una riesumazione di sacre reliquie esposte nel contesto sbagliato.
La mia è una voce fuori dal coro, perché la raccolta non mi ha proprio entusiasmato, tranne qualche verso, e nel complesso mi ha dato l’impressione di un gioco poco originale basato sulla manipolazione talvolta irriverente di celebri frasi o versi e qualche sincera ispirazione.
Senza infamia e senza lode.

Indicazioni utili

Consigliato a chi ha letto...
Non mi sento di sconsigliarlo, in quanto ognuno ha diritto di formarsi una opinione personale e a Mari darò sicuramente un’altra possibilità nelle mie prossime letture
Trovi utile questa opinione? 
120
Segnala questa recensione ad un moderatore

 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Odio volare
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il detective selvaggio
Valutazione Redazione QLibri
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il mistero degli Inca
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Instinct
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
Marie la strabica
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Una perfetta bugia
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La bella sconosciuta
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Il confine
Valutazione Redazione QLibri
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il tempo dell'ipocrisia
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La maledizione delle ombre
Valutazione Redazione QLibri
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
L'eredità di Mrs Westaway
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)

Altri contenuti interessanti di QLibri