Dettagli Recensione

 
La piramide di fango
 
La piramide di fango 2014-08-22 12:40:17 MrsRiso13
Voto medio 
 
4.3
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
4.0
MrsRiso13 Opinione inserita da MrsRiso13    22 Agosto, 2014
Top 100 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Il fango si può lavare

La vecchiaia, la stanchezza e il grigiore sono il velo che si stende su tutta la vicenda di questa nuova puntata del commissario di Vigata. Palesandosi ora sotto forma di pioggia dal cielo che intristisce la campagna siciliana, ora come umore nero e malinconico di Montalbano, ora come rassegnazione dell'assassino intrappolato in un banale trabocchetto o ancora sotto forma di lentezza che permea lo svolgimento delle scene.
Tra appalti truccati e cantieri edili si aggira, stavolta, un triste Montalbano vecchietto sentimentale, preoccupato per la sorte della sua amata Livia più che per il caso che deve risolvere. Con le scarpe sporche di fango scoprirà l'assassino e un losco giro di affari illegali in cui, ancora un volta, la politica e la malavita sono legate. Non mancano neppure i fidi collaboratori di sempre, l'arguto Fazio, aiutante fidato, l'amico di sempre Augello e l'incomparabile Catarella, unico tratto colorato all'interno di un romanzo dai toni un po' spenti e cinerei.
Con queste premesse non devono però venire meno le certezze sulla qualità del romanzo, che rimane un ottimo amico delle serate di lettura. Non vi è dubbio alcuno che sia da leggere, ma se potessimo paragonarlo a un animale come cucciolo di cane, saremo sicuri che adesso è arrivata l'età adulta, non corre più dietro alle palline, non tenta di mordersi la coda e non ci accoglie più saltandoci addosso e leccandoci la faccia, ma non per questo non possiamo continuare a contare su di lui, alla fin fine è ancora qui con noi accoccolato sulle nostra ginocchia, proprio come Montalbano.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
gli altri di Montalbano
Trovi utile questa opinione? 
50
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Come amare una figlia
Valutazione Redazione QLibri
 
3.5
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Il castello di Barbablù
Valutazione Utenti
 
4.5 (1)
Delitti a Fleat House
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Un volo per Sara
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
Il caso Alaska Sanders
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Senza dirci addio
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Run, Rose, Run. La stella di Nashville
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Il vivo mare dei sogni a occhi aperti
Valutazione Redazione QLibri
 
2.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La casa di marzapane
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Una stella senza luce
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
Che razza di libro
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Le madri non dormono mai
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
4.5 (2)

Altri contenuti interessanti su QLibri

La Svedese
Un volo per Sara
Undici morti non bastano
Una stella senza luce
Il tessitore
Il gigante e la Madonnina
Terrarossa
Se son rose moriranno
Rancore
Racconti sull'innominabile
Una piccola questione di cuore
Vivi nascosto
Diritto di sangue
Il Francese
Mente oscura
Paesaggio con ombre